Vacuum Challenge: la sfida assurda che gira sul web

Redazione

VacuumChallenge si chiama ed è l’ultima tendenza virale che sta prendendo in modo preoccupante tutto il web.

I video #VacuumChallenge sono stati guardati migliaia di volte sui social media.

La sfida “sottovuoto” è riemersa su Internet come una nuova mania tra gli utenti di Twitter e Instagram. L’insolita sfida riguarda le persone che si spostano all’interno di un immenso sacco della spazzatura, al quale viene poi attaccato un aspirapolvere per aspirare l’aria dal sacchetto.

Dal momento che gli sfidanti sono stati sigillati all’interno del sacco della spazzatura, hanno difficoltà a spostare i loro corpi. Coloro che affrontano la sfida devono adattarsi alla nuova situazione mentre l’aria viene risucchiata, facendoli reagire con divertimento e risate.

I video sono stati guardati migliaia di volte sui social media. Alcuni hanno persino costretto i bambini a raccogliere la sfida.

Ora, molti giovani hanno voglia di provarlo perché sembra facile e divertente, ma potrebbe essere davvero molto pericoloso.

Alcune persone hanno espresso preoccupazioni riguardo ai pericoli che la sfida comporta.

Un ragazzo che ha provato la sfida ha detto su Twitter : “Ero sdraiato lì per 2 ore prima che i miei genitori tornassero a casa per liberarmi“.

Potrebbero sorgere problemi se qualcuno viene lasciato da solo con il sacchetto della spazzatura in quanto potrebbe avere difficoltà a respirare.

Nel dettaglio dell’esperienza, un’altra persona ha scritto: “Sembra che indossi una tuta di pelle”.

Questa sfida è stata creata alcuni anni fa, ma recentemente è emersa nuovamente su Internet.

Next Post

Dipendenti del ristorante si fanno il bagno in cucina

E’ stato definito oltraggioso il video divenuto virale, del dipendente di un ristorante che utilizza la cucina per lavarsi. Un uomo in Florida ha perso il lavoro dopo che è apparso in un video che lo mostrava mentre faceva il bagno nella cucina di un ristorante in cui lavorava. L’uomo, […]
Dipendenti del ristorante si fanno il bagno in cucina