Virginia Raffaele, niente imitazioni per l’ultima serata di Sanremo. Ora parla lei

Nella serata finale di Sanremo 2016, Virginia Raffaele è rimasta semplicemente Virginia, riuscendo a regalare comunque dei momenti di simpatia al pubblico.

Dopo le divertenti imitazioni che hanno reso omaggio al mondo del cinema con Sabrina Ferilli,  alla danza con Carla Fracci alla moda con Donatella Versace, e dopo l’imitazione di Belen Rodriguez durante la quarta serata, per la finale di Sanremo 2016 la Raffaele non ha indossato nessuna maschera, ed è salita sul palco dell’Ariston vestita con un lungo abito nero, con super spacco, esordendo con: “Grazie, grazie a tutti, buonanotte”, ha ironizzato la Raffaele fingendo di lasciare il palco.

Virginia ha anche ringraziato Carlo Conti: “Ringrazio Carlo Conti, per il supporto e per la generosità. Porterò questo Sanremo sempre nel cuore”, ha detto la Raffaele rivolgendosi al conduttore.  Poi, con la sua ironia, ha scherzato con Conti riguardo quello che non dimenticherà mai di questa esperienza, mostrato un video che ritraeva Conti con un ciuffo biondo in testa, parte della parrucca indossata da Virginia nell’imitazione di Donatella Versace.

Dopo i commenti positivi dei “veri” personaggi che ha imitato in questa edizione, inclusa Belen Rodriguez, ora è Virginia a parlare, nel corso di un’intervista all’Ansa: “Immaginare la reazione della persona che andrò ad imitare è l’ultimo dei miei pensieri. Non mi creo il problema in partenza, ma faccio quello che sento. Fanno piacere i complimenti, ma fa piacere anche quando qualcuno storce il naso. Va tutto bene, purché se ne parli…”

“Sono contenta se sono riuscita a portare divertimento e, nel mio piccolo, una novità al festival. Far ridere è una bella responsabilità”, continua la bella Virginia, parlando anche del duro lavoro che c’è dietro ad ogni personaggio: “E’ molto faticoso, anche fisicamente, preparare un personaggio”, afferma, riferendosi anche al lavoro del trucco “Per me che lavoro sulla verosimiglianza le parole sono importanti, ma il dettaglio fa la differenza. I collaboratori del mio staff sono superconcentrati anche se sembrano l’armata Brancaleone”.

Sempre ironica Virginia, anche in sala stampa, dove l’attrice scherza dicendo: “Sto studiando il personaggio di Virginia, ma non becco la camminata… E poi ho paura che mi querelo da sola”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Dwayne Johnson diventa motivatore e testimonial

Grandissimo e soprattutto simpaticissimo The Rock, al secolo Dwayne Johnson che è…

Ricky Martin presto convolerà a giuste nozze

Mentre nel nostro paese i matrimoni civili, tra coppie omosessuali, vengono affrontati…