Xiaomi lancia gli occhiali smart, sostituiranno gli smartphone

Redazione

Gli smartphone sono senza dubbio diventati una parte importante della nostra vita quotidiana, tutto questo ben presto potrebbe cambiare grazie all’arrivo di occhiali smart, i cosiddetti occhiali intelligenti. Si stima che questi ultimi possono sostituire facilmente sia gli smartphone che i computer in determinate zone del globo.

Xiaomi lancia gli occhiali smart sostituiranno gli smartphone
foto@Xiaomi/Youtube

Non sorprende quindi che Xiaomi sia entrata anche nel campo degli occhiali intelligenti presentando Xiaomi Smart Glasses. La novità è molto interessante, almeno dal punto di vista tecnologico. Gli ingegneri Xiaomi hanno integrato un processore ARM quad-core in occhiali intelligenti, che esegue una versione personalizzata del sistema operativo Android. Il clou sono gli schermi microLED in miniatura, che sono più luminosi e hanno una durata molto più lunga rispetto ai classici schermi OLED.

Gli Xiaomi Smart Glasses completano perfettamente uno smartphone e allo stesso tempo possono essere utilizzati in modo completamente indipendente. I nuovi arrivati ​​possono essere utilizzati per visualizzare messaggi importanti e altre informazioni quando siamo in viaggio. Inoltre, possono essere utilizzati anche per effettuare conversazioni telefoniche, essendo dotati sia di microfono che di altoparlanti.

Non è ancora noto quando saranno in vendita gli Xiaomi Smart Glasses. Tuttavia, riteniamo che questi verranno messi in vendita come scommessa. Soprattutto se questi saranno molto più convenienti dei prodotti concorrenti.

Next Post

Ecco i sintomi che segnalano la malattia arteriosa

La malattia delle arterie periferiche restringe i vasi sanguigni e riduce il flusso sanguigno agli arti, principalmente alle gambe, a causa dell’accumulo di depositi di grasso nelle arterie. Tali costrizioni, oltre a causare problemi alle gambe, possono anche ridurre il flusso sanguigno al cuore e al cervello. Alcuni dei sintomi […]
Ecco i sintomi che segnalano la malattia arteriosa