1More iBfree, le cuffiette low cost di ottima qualità

Redazione

Le cuffiette 1More iBfree sono di ottima la qualità e il loro prezzo è più che prezzo accettabile.

Non è detto che le cuffiette servano, al giorno d’oggi, solo per gli sportivi. Se andiamo un po’ più su di qualità e spendiamo anche un po’ di più, ma sempre cifre relativamente modeste, troviamo dei prodotti di qualità che posiamo utilizzare in palestra, per fare jogging, ma anche tranquillamente in casa o in macchina per ascoltare musica a un buon livello.

E’ proprio il caso di queste 1More iBfree, che si dimostrano ben fatte e ben pensate sotto quasi tutti gli aspetti, compresi quelli più critici che caratterizzano solitamente questo tipo di auricolari.

1More iBfree, il package

Manca una piccola custodia per il trasporto, ma per il resto c’è tutto: ci sono gli auricolari; un cavo micro Usb per la ricarica, due paia di gommini di ricambio per le diverse taglie; due supporti da padiglione di ricambio, sempre di taglie diverse; un manuale veloce.

1More iBfree, costruzione e design

Piuttosto convincenti entrambi. Nulle di eccezionale per quanto riguarda l’estetica, più o meno simile a quella di molti altri device dello stesso tipo, ma ciò non toglie che questi auricolari siano gradevoli alla vista, con dettagli ben curati e studiati. Ce ne sono di diversi colori: dal nero, al blu, al rosso, al lime. In questa maniera si accontentano tutti, o quasi, i gusti.

Si tratta di auricolari senza archetto, in ear, che non danno particolari problemi rispetto alla tenuta, nel senso che, se proprio non li strapazziamo, si fissano bene all’interno dell’orecchio. Se proprio avete ancora dei problemi in termini di stabilità, potete acquistare dei gommini particolari in memory foam, che assicurano una presa ancora migliore.

Le cuffiette in generale sembrano sufficientemente solide e ben realizzate. Assicurano oltretutto un minimo di resistenza all’acqua, per esempio alla pioggia; tuttavia non è certamente consigliabile utilizzarle quando si fa il bagno o la doccia.

Le prestazioni sonore

Vengono enfatizzate le frequenze medio-alte, mentre anche quelle più basse risultano apprezzabili; il suono dei bassi è morbido e bilanciato. Diciamo che fino a un certo volume la dimensione sonora è gradevole, più che convincente. Se invece alziamo troppo il volume, ci rendiamo conto che si sono dei limiti evidenti, con livelli di distorsione apprezzabili e la qualità del suono che degrada in maniera notevole. Perciò il consiglio è di non tenere il volume troppo alto, diciamo non oltre i 70-75%.

Anche il potere di separazione degli strumenti è buono, sempre con i limiti sopra evidenziati. Per quanto riguarda il livello di isolamento dall’esterno, questi auricolari si comportano in maniera più che accettabile.

1More iBfree, altre caratteristiche

Il Bluetooth 4.1 si comporta bene fino a una decina di metri. Per quanto riguarda l’autonomia della batteria, sono assicurate circa una decina di ore a un livello sonoro abbastanza alto, il che non è affatto male, dal momento che la media di altri prodotti simili raramente supera le 5-6 ore.

In definitiva si tratta di ottimi auricolari wireless, belli a vedersi, robusti e dalle buone prestazioni. 59 euro ci sembra un prezzo onesto: a nostro avviso il gioco vale la candela.

OFFERTA PER I LETTORI: 1 More ibfree Bluetooth in-ear cuffie con microfono e telecomando

Next Post

Rigopiano, voci di sei persone ancora vive nell’albergo

Secondo le ultime notizie che arrivano dai soccorritori presso l’hotel Rigopiano, ci sarebbero sei persone ancora vive. Gli uomini dei soccorsi hanno udito delle voci potendo appurare che si trattava di sei persone, si scava tra i detriti e la neve per cercare di arrivare ad estrarli e controllare anche […]
Rigopiano voci di sei persone ancora vive