Alle app gli italiani dedicano il 90% del tempo online

Gli italiani trascorrono il 90% del tempo online su mobile sulle app.

Da una ricerca comScore si evince che è alle app il 90% che gli italiani dedicano il 90% del tempo trascorso sui dispositivi mobili.

Per comScore il 70% degli utenti italiani “utilizza dispositivi mobili per accedere a contenuti, sia in maniera esclusiva sia in aggiunta al computer fisso”.

Il “mobile” rappresenta il 64% del tempo di utilizzo di dispositivi digitali e le applicazioni contano per circa il 90% dei minuti dedicati a smartphone e tablet.

Non solo: quasi tutto il tempo trascorso sullo smartphone, l’italiano lo dedica alle app e sempre alle “stesse” app.

Solo un utente italiano su quattro, infatti, scarica nell’arco di un mese nuove applicazioni (a fronte del 36% dei britannici o del 42% degli americani).

La ricerca evidenzia un dato che non si fa fatica a credere: gli italiani passano sempre più tempo sugli smartphone.

Sono incoraggiati dalla presenza delle tante app che riescono a offrire servizi utili con estrema rapidità.

E così tra social network, giochi, shopping e informazione, le applicazioni hanno finito per monopolizzare il tempo che gli italiani trascorrono su smartphone e altri dispositivi mobili.

Scendendo nei particolari scopriamo che il 37% degli utenti di applicazioni per smartphone accede ai social network, come Facebook, Instagram e Twitter, quasi una volta al giorno.

Circa un terzo di questi stessi utenti condivide ogni giorno foto o video. Al secondo posto troviamo lo shop online cui gli italiani dedicano circa il 20% del tempo online.

Potrebbero interessarti

Tutankhamon la cripta contiene la camera segreta di Nefertiti

Le probabilità sono altissime, siamo nell’ordine del 90%, secondo l’archeologo britannico Nicholas…

Zuckerberg, una petizione contro il blocco di WhatsApp in Brasile

Mark Zuckerberg contro il blocco di WhatsApp in Brasile lancia una petizione…

Facebook, bufale addio: arriva il contrassegno

Facebook ha avviato la sua campagna contro le “bufale” online: tutti i…

Abbigliamento da lavoro ad alta visibilità

La protezione sul lavoro non è più una scelta personale ma un…