AMG GTR, arriva il nuovo mostro verde targato Mercedes

Eleonora Gitto

Arriva AMG GTR, il nuovo mostro verde targato Mercedes.

La potentissima Mercedes ha debuttato al Festival of Speed di Goodwood.

Il passaggio dalla AMG GT S alla R, prevede i parafanghi maggiorati in fibra di carbonio, nuove prese d’aria, un alettone posteriore fisso, e il particolare colore verde pisello.

Anche per quel che riguarda l’aerodinamica, c’è stato un miglioramento sulla carrozzeria. Rispetto alla versione precedente, la vettura pesa solo 1.554 chilogrammi, circa 90 chilogrammi in meno della sorella.

Per il motore, siamo ai massimi livelli, perché il 4000 cc biturbo passa da 510 a 585 cavalli, in forza di un intervento alla centralina e all’impianto di scarico in titanio.

La Mercedes AMG GTR passa da zero a 100 chilometri orari in 3,6 secondi, per una velocità massima dichiarata di 318 chilometri orari.

Per quanto riguarda l’assetto, i nuovi cerchi saranno da 19 pollici all’anteriore e venti al posteriore, mentre è introdotto pure l’asse posteriore sterzante.

Il mostro, così lo si può tranquillamente definire, sarà probabilmente sul mercato dal prossimo mese di marzo. Stiano attente le altre case automobilistiche della formula uno, fra un po’ arriva il mostro!

Next Post

Roberto Bolle, applausi e si becca un peluche in faccia

Chiunque abbia avuto la fortuna di vederlo danzare può capire quanto la sua performance sia capace di strabiliare e incantare, facendo fermare il tempo e dando emozioni uniche, tanto che nessun applauso sembra mai abbastanza caloroso per rendergli omaggio. Ed è quello che è accaduto anche al Metropolitan Theatre di […]