Apple venderà i suoi device su Amazon

Redazione

Un accordo non certo di poco conto quello appena siglato tra Amazon ed Apple: sulla piattaforma del primo molto presto sarà possibile trovare ed acquistare molti più prodotti, soprattutto quelli appena lanciati, del secondo.

Rispetto alla linea seguita finora, quella di Apple è quindi un’apertura inedita: probabilmente per reggere meglio i contraccolpi della concorrenza che è sempre più agguerrita, il colosso di Cupertino venderà la maggior parte dei suoi dispositivi anche sulla piattaforma di e-commerce più famosa al mondo.

Apple quindi presto inizierà a vendere, tramite rivenditori autorizzati, iPhone, iPad, Mac e Apple Watch tramite il noto sito, negli Stati Uniti ma anche in Gran Bretagna, Francia, Germania, Italia, Spagna, Giappone e India.

Tra i nuovi prodotti disponibili ci saranno iPhone XS, iPhone XS Max, iPhone XR, iPad Pro 2018, Apple Watch Series 4 e i nuovi Macbook Air e Mac mini. Non mancheranno cuffie Beats e altri accessori Apple, fino ad ora disponibili su Amazon solo tramite venditori terzi non sempre affidabili.

Next Post

Lega, restano sequestrati i 49 milioni di fondi

Negli ultimi mesi la Lega ha realizzato molti dei suoi obiettivi, riuscendo persino a salire al Governo grazie all’alleanza con i 5Stelle, ma di certo le tasche del partito sono più vuote: la Cassazione ha infatti confermato il sequestro di ben 49 milioni di euro di fondi. La Corte ha […]