Beatles, finalmente i loro successi in streaming

I Beatles per Natale renderanno disponibili i loro successi in streaming

Un grandissimo regalo per i milioni di fans in tutto il mondo, che proprio in concomitanza con le festività natalizie, potranno godere, in streaming, dei più grandi successi dei loro beniamini.

Il 24 dicembre, un minuto dopo la mezzanotte – in tutto il mondo – la musica dei Beatles sarà disponibile in streaming su 9 piattaforme: Apple Music, Deezer, Google Play, Microsoft Groove, Napster / Rhapsody, Amazon Prime Music, Slacker Radio, Spotify, Tidal. E per l’occasione è stato lanciato un video celebrativo che ripercorre i più grandi successi dei Fab Four.

Fino ad oggi la discografia della band era stata resa disponibile esclusivamente su Pandora (, ma il servizio ha una natura differente rispetto a quella di Spotify o Apple Music, poiché non permette all’utente di avviare la riproduzione di un brano o di un disco a scelta in modalità on-demand.

Con l’arrivo dei Beatles si viene a colmare quella che è storicamente la più grande lacuna pop/rock nel catalogo dei servizi streaming. Qualche assenza illustre comunque rimane: da Neil Young  a Lucio Battisti, per arrivare fino a Thom Yorke, Adele e Taylor Swift.

Next Post

Nicolas Cage imbrogliato, deve restituire reperto trafugato

Nicolas Cage deve restituire un reperto archeologico trafugato Non è certo la prima star che si concede l’hobby del collezionismo, soprattutto avendo a disposizione un budget milionario frutto dei ricchi proventi dei film a cui partecipa, ma stavolta a Nicholas Cage è andata male. A distanza di otto anni, suo […]