Bologna, le immagini dell’attentato alla Caserma

Eleonora Gitto

Sono saltate fuori le immagini delle telecamere di sorveglianza riprese durante l’attentato alla Caserma dei Carabinieri di Bologna.

Dopo l’attentato nella notte fra sabato e domenica alla Caserma dei Carabinieri Corticella di Bologna, sono saltate fuori le immagini delle telecamere di sorveglianza della caserma stessa.

Si vedono tre individui incappucciati, con tanto di guanti e K-way, nonché scarpe nere. I tre sistemano le taniche di benzina che poi, tramite un innesco, sono state fatte esplodere intorno alle tre di notte.

Gli inquirenti stanno tuttavia visionando tutte le telecamere esterne poste altrove potenzialmente in grado di rilevare gli ulteriori spostamenti del trio e, forse, la presenza di altri basisti nella zona.

Il boato, che ha divelto alcune finestre, è stato udito in tutto il quartiere.

Nel frattempo il Presidente del Consiglio Matteo Renzi si è recato nella stazione dei Carabinieri per manifestare la propria solidarietà e quella del Governo.

Il Presidente del Consiglio ha assicurato che sarà fatto tutto il possibile per assicurare alla giustizia gli attentatori.

Gli inquirenti stanno seguendo diverse piste ma pare che quella più battuta, almeno inizialmente, sia quella dei gruppi anarchici.

Il Ministro degli Interni Angelino Alfano, da parte sua, ha definito l’episodio gravissimo e da non sottovalutare.

Next Post

Prince: niente eredità a nessuno, arriva la moglie!

Mentre si discute e ci si scontra sull’eredità e le proprietà della popstar Prince, morto lo scorso aprile, si fa avanti quella che si professa essere sua moglie. La donna, Claire Elisabeth Elliott, vuole mettere la parola fine alle diatribe legate alla possibile eredità della popstar, secondo la donna infatti […]