Catanzaro: il picco di cassintegrati

A Catanzaro in Calabria c’è il record dei cassintegrati che purtroppo non cenna a diminuire. A far compagnia a Catanzaro c’è anche Crotone. I dati dell’Inps sono allarmanti: infatti è stato registrato un tracollo dell’offerta occupazionale nella regione con un aumento totale del 346% del completo sistema di ammortizzatori sociali.

Solitamente la cassa integrazione si da alla gente che non è stata ancora licenziata ma che purtroppo è in bilico. Può essere ordinaria se il tempo è breve, straordinaria se è a lungo termine e in deroga quando si tratta di lavoro fuori dal settore industriale.

Purtroppo la cassa integrazione straordinaria è in pieno aumento: infatti si registra in aumento di 5 volte: da 147 mila è arrivata a oltre 700 mila ore. Questi dati, molto allarmanti, hanno proclamato così la Calabria regione dei cassintegrati.

Loading...
Potrebbero interessarti

Regioni accordate per vietare la scuola ai bimbi non vaccinati

Gli assessori regionali alla Sanità hanno stabilito che i bambini non vaccinati…

Renzi, il tetto del denaro contante aumentato a 3000 euro

Anche oggi il premier Matteo Renzi è tornato a parlare, ma stavolta…