Cloudflare: per un bug, a rischio milioni di password

Eleonora Gitto

Cloudflare: per un bug, a rischio milioni di password.

Una falla importante nel gigante dell’informatica Usa, ha messo i sistemi a rischio intrusione da parte di hacker e vari.

Cloudflare si occupa di ottimizzare la sicurezza di moltissimi siti in tutto il mondo. Dentro il suo codice stava la falla incriminata.

Purtroppo il bug è stato presente dal 22 settembre dello scorso anno al 18 febbraio dell’anno corrente.

Il sito di tecnologia Ars Tecnica in proposito scrive: “Una combinazione di fattori rende il bug particolarmente grave. Primo, la falla è rimasta aperta per ben 5 mesi, quando è stata individuata”.

“Secondo, il fatto che queste informazioni sono state conservate nella memoria di molto motori di ricerca, come Google, Bing e Yahoo, con cui Cloudflare adesso sta lavorando per procedere alla rimozione. Il risultato? Dal momento in cui il bug è stato attivo fino a oggi, i malintenzionati hanno avuto la possibilità di accaparrarsi i dati sensibili in questione sia in tempo reale, accedendo ai leak dei siti vulnerabili, sia anche dopo, attraverso i motori di ricerca”.

Il bug, dovuto a un errore di programmazione, è stato scoperto dal famoso Tavis Ormandy, analista di Project Zero.

Next Post

Champions League: Juve in discesa, speranze per il Napoli

L’andata degli ottavi di finale di Champions League si è conclusa e diversi risultati hanno lasciato tutti gli appassionati a bocca aperta. Ad esempio la sonora sconfitta che il Barcellona ha subìto a Parigi contro il PSG (4-0), risultato difficile da ribaltare nella gara di ritorno, ma anche la netta […]
Champions League juve in discesa speranze per il Napoli