Covid-19: Come difendersi dagli effetti delle mascherine

Redazione

La crisi della pandemia, crisi principalmente di salute ha visto fiorire diverse condizioni della pelle, legate allo stress e all’uso di mascherine.

Per molte persone, il confinamento in casa si è rivelato una vera fonte di stress, ma pochi di noi hanno cambiato la nostra routine di cura della pelle . Tuttavia, è molto importante tenerne conto in vista dell’uso di una mascherina e dell’aggravamento di alcune patologie cutanee per le quali il periodo di reclusione e post-confinamento sono stati solo dei veri e propri acceleratori.

Covid-19 Come difendersi dagli effetti delle mascherine
foto@Flickr

Lo stress che continua a colpirci di fronte all’incertezza del giorno successivo ha ripercussioni dirette sulla pelle. La crisi di salute che è durata più del previsto ha portato ad un aumento del numero di malattie della pelle come psoriasi, eczema e acne sia nei bambini che negli adulti.

Indossare una mascherina è a sua volta, sebbene obbligatorio, una fonte di molti disturbi della pelle“, afferma Ahlam Asriri, dermatologa e specialista in medicina estetica. In un certo senso, la nostra pelle è a sua volta “confinata” per diverse ore e ogni giorno. Tuttavia, indossare una mascherina può rivelarsi allergenico per la pelle reattiva o generare brufoli, pori dilatati o arrossamenti diffusi perché la pelle è bloccata e finisce per “riscaldarsi.

Qualunque sia la dermatosi, è importante consultare per il trattamento e, di fatto, cambiare la tua solita routine quotidiana di cura. “Dobbiamo evitare formule occlusive e rimuovere il trucco dalla pelle o pulirla sistematicamente anche se non ci trucciamo” conferma la dermatologa.

La mascherina può far dilatare i pori a causa del calore, lo stress generato dalla sensazione di essere rinchiusi nella pelle può essere anche fonte di irritazioni e piccoli brufoli. E questo, anche se non soffri di acne. “Da qui l’interesse a spostarsi verso una cura della pelle adattata: ad esempio, si opta più spesso per l’esfoliazione della pelle per liberare la pelle dalle cellule morte”, specifica lo specialista.

Per quanto riguarda le creme solari, i dermatologi ritengono che si debbano evitare formule troppo spesse per optare per filtri solari SPF 50 piuttosto colorati ma non occlusivi optando invece per formule fluide e leggere.

Gli specialisti della pelle consigliano di prendersi una vera pausa con “una maschera idratante generosa ricca di principi attivi lenitivi: aloe vera, niacinamide, ecc .“. Oltre a sfruttare appieno i suoi benefici, è anche un momento ideale per eliminare lo stress, chiudere gli occhi e sentire sulla pelle gli effetti della maschera dissetante.

Per chi vuole truccarsi mentre indossa una mascherina, sarebbe opportuno optare per texture facili da rimuovere, evitare struccanti traboccanti e trucchi che possono irritare la pelle dall’esterno e che dovranno necessariamente avere da rimuovere la sera. “Idealmente, dovresti usare una formula che scioglie delicatamente le particelle: l’acqua micellare è un’alternativa perfetta o un detergente molto delicato e senza profumo” conclude la dertmatologa.

Next Post

MobileTrans - Trasferimento WhatsApp Come fare il backup di WhatsApp da iPhone a PC

MobileTrans è un potente strumento in grado di trasferire dati tra diversi telefoni. Da Android a iOS, in molte diverse combinazioni di modelli di smartphone, tablet e iPad. MobileTrans ti permette di trasferire dati tra qualsiasi dispositivo con Android, iOS e Windows Phone. Oltre al trasferimento dei dati, il software […]
Trasferimento WhatsApp Come fare il backup di WhatsApp da iPhone a PC