Daniel Craig: niente da fare neanche 150 milioni lo convincono

150 milioni: una cifra da capogiro per qualsiasi comune mortale, eppure Daniel Craig si fa ancora pregare: dinanzi a questa cifra ha tentennato, ma pare che non abbia ancora accettato di tornare nei panni di colui che l’ha reso uno degli attori più famosi, e pagati, al mondo.

A maggio Sony Pictures avrebbe offerto a Daniel Craig 68 milioni di sterline, una somma vicina ai 100 milioni di dollari, per tornare nei panni di 007 nel 25° film della serie James Bond e lui aveva rifiutato.

In queste ore un nuovo rumors si è fatto insistente lo studio avrebbe offerto a Daniel Craig ben 150 milioni per tornare in altri due film di 007.

L’attore – che dopo “Spectre” aveva detto di essere stufo e che quello sarebbe stato il suo ultimo film – si fa pregare, ma pare non abbia ancora deciso definitivamente, né in positivo né in negativo.

Quel che è certo è che Craig ha giocato bene le sue carte, alzando il proprio valore: “Tutti sanno quanto i dirigenti lo adorino e l’idea di perderlo in un momento talmente cruciale per la franchise non è un’opzione”.

Ricordiamo che Skyfall in tutto il mondo ha ottenuto grandi consensi da parte della critica e, cosa più importante, guadagnato ben 1.108 milioni di dollari, mentre Spectre ne ha portato a casa 880.

Next Post

Chevy Chase l’attore in un centro di riabilitazione per uso di alcol

Negli anni 80 e 90 un’incredibile carriera piena zeppa di soddisfazioni, il cinema gli ha dato successi a ripetizione e anche la tv non era da meno. Chevy Chase attore comico ha lasciato il segno anche nel cinema demenziale, con i grandi successi come “National Lampoon’s Vacation” o “I tre […]
Chevy Chase in un centro di riabilitazione per uso di alcol