Disney, Moana diventa Oceania per non ricordare una pornostar

Essendo una pellicola targata Disney, ha un target di pubblico molto giovane, e non riusciamo quindi a capire come, in dei giovanissimi, il nome della protagonista possa suscitare un determinato genere di ricordi, ma la casa produttrice vuole mettersi ai ripari da ogni critica, facendo quindi una scelta per certi versi anche discutibile.

Arriva in queste ore la conferma, dopo mesi di indiscrezioni, che il film di Natale della Disney in uscita il 22 dicembre si intitolerà in Italia Oceania invece di Moana come nel resto del mondo.

Per la verità non è il primo caso di differenziazione nazionale nei titoli di un film e della stessa Disney in particolare. La notizia sta facendo il giro del mondo, grazie a un articolo del sito americano Cartoon Brew, specialista in animazione

La Disney non ha dato alcuna spiegazione ufficiale, ma i registi hanno ammesso che la ragione è quella di voler evitare qualunque collegamento con la celebre porno star morta nel 1994.

In ogni caso, il titolo Moana non ha suscitato particolari entusiasmi anche in altri paesi: in Spagna, ad esempio, la Disney ha optato per Vaiana.

Il film racconta le avventure di una ragazzina polinesiana di 16 anni, Vaiana-Moana, figlia del capo tribù dell’Isola di Motunui. La ragazzina viene scelta dall’oceano stesso per riunire “Il Cuore delle Te Fiti”, il suo popolo.

Next Post

David Leitch dirigerà Deadpool 2

Per gli amanti del cinema, queste ore sono state ricche di annunci sorprendenti: dopo che è stato reso noto che la bella attrice Emilia Clarke farà parte ufficialmente del cast di Han Solo: a Star Wars Story, è stato ufficializzato il nome del regista che dirigerà l’attesissima pellicola Deadpool 2. L’Hollywood Reporter […]