Dr. Fone – Come trasferire file da WhatsApp a Computer

Redazione

Inviare file, foto e video da uno smartphone a un PC è semplicissimo: basta utilizzare un cavo USB universale e attivare il processo sul computer di casa. Tuttavia, se non vuoi complicarti la vita, sappi che utilizzare l’applicazione più utilizzata al mondo per questo tipo di trasferimento dati è davvero molto semplice. Parliamo di WhatsApp, che ti consente di svolgere più funzioni di quelle che normalmente fai. A volte, devi Trasferire messaggi dal telefono al PC e ci sono diversi modi per farlo.

Come trasferire file da WhatsApp a Computer

È possibile collegare uno smartphone con un cavo USB o utilizzare una scheda di memoria. Le opzioni disponibili dipendono dal tipo di telefono, ma se siamo poco pratici e non vogliamo complicarci la vita, possiamo sfruttare la nostra fedele app di messaggistica WhatsApp.

Innanzitutto, dobbiamo creare un nuovo gruppo con qualsiasi contatto nella rubrica. Per semplicità, possiamo fare riferimento al gruppo come “trasferimento di file”. Fatto questo, rimuoviamo dal gruppo il contatto che avevamo inserito in modo che il gruppo rimanga con solo noi come componenti. A questo punto utilizziamo WhatsApp Web per connettere il telefono al PC, per fare ciò lanciamo il browser sul computer e andiamo su website.whatsapp.com. Andiamo quindi su WhatsApp, spostiamoci nel menu “Impostazioni”, tocca WhatsApp Web, seleziona l’opzione “Scansiona codice QR”, quindi utilizza la fotocamera del telefono per inquadrare il codice QR visualizzato sul PC. Una volta connesso il PC a WhatsApp, il trasferimento dei file dal dispositivo mobile diventa molto semplice. Tutto quello che dobbiamo fare è inviarlo al gruppo creato in precedenza. Quindi, troveremo il file anche in WhatsApp Web sul PC. Per scaricarlo è sufficiente fare clic sul pulsante con la freccia verso il basso e selezionare la cartella in cui si desidera salvarlo.

WhatsApp è un’applicazione ideale per condividere e archiviare messaggi di testo e contenuti multimediali. La piattaforma consente di scambiare contenuti multimediali come foto, file audio e file video con amici e familiari. Se usi WhatsApp per molto tempo, raccoglierai sicuramente molte foto e file video, quindi li trasferirai sul tuo computer e poi farai spazio sul tuo telefono. In questi casi, quello che puoi fare è esportare tutti i file video e le foto di WhatsApp sul computer, quindi eliminare liberamente quei file sul dispositivo e liberare spazio di memoria. Il trasferimento manuale di ogni video o foto sul computer potrebbe richiedere molto tempo, quindi si consiglia di utilizzare uno strumento che possa aiutarti a trasferire e scaricare tutti i file WhatsApp dal telefono al computer in modo più rapido e intuitivo.

Come trasferire foto da WhatsApp a PC da iPhone. In questo caso, avrai bisogno di uno strumento in grado di copiare le foto da WhatsApp al tuo computer. Dr. Fone è sicuramente un software che funziona bene in trasmissione-recupero dati (iOS). Questo programma ti consente di trasferire senza problemi i dati (come messaggi, foto, video, audio) da iPhone, iPad e iPod al computer. Il recupero dati di Dr. Fone contiene tre potenti metodi di recupero dati che andranno in profondità nel tuo iPhone. Questi metodi provengono direttamente dai file di backup di iOS, iTunes e iCloud. È inoltre possibile visualizzare in anteprima i file prima di trasferirli sul computer.

Se sei un utente Android, puoi scaricare Dr. Fone Data Recovery (Android). Questo programma ti consente di recuperare messaggi e foto di WhatsApp da Android e trasferirli sul tuo computer. Dopo aver scaricato il software, utilizzare un cavo USB per collegare il dispositivo Android al computer. Il programma riconoscerà immediatamente il tuo dispositivo Android. Seleziona “Messaggi e allegati di WhatsApp” per avviare la scansione, quindi fai clic sul pulsante “Continua” per continuare il processo. Al termine della scansione, puoi controllare le cartelle “WhatsApp” e “Allegati WhatsApp” per visualizzare in anteprima il contenuto e fare clic sul pulsante “Recupera” per salvarlo sul tuo computer al termine.

Next Post

Glaucoma: Alta pressione oculare può portare alla cecità

Il glaucoma, legato all’alta pressione oculare, è una malattia degli occhi che progredisce in modo insidioso e viene diagnosticata troppo spesso in ritardo. Per tale malattia, che può provocare persino la cecità, possono essere necessari farmaci o interventi chirurgici dopo la diagnosi. È importante che il processo di trattamento che […]
Glaucoma Alta pressione oculare puo portare alla cecita