E-Fan, aereo elettrico oltre la Manica 109 anni dopo il primo volo

Una nuova traversata, oltre la Manica come molto tempo fa, questa volta a farlo è un aereo e non un aereo normale, ma un aereo elettrico il primo E-Fan, ma vediamo di cosa si tratta nel particolare:

Si sapeva che era solo una questione di tempo, ma finalmente, dopo la prima auto elettrica, è arrivato anche il primo aereo elettrico, capace di traversate notevoli.

E-Fan, il primo aereo elettrico di Airbus, è riuscito infatti a volare dall’Inghilterra alla Francia sorvolando la Manica con il solo ausilio dei motori elettrici con un’autonomia di circa un’ora: il futuro del volo sarà quindi a ridotte emissioni di CO2.

L’apparecchio è partito dallo scalo inglese di Lydd ed è atterrato in quello di Marck, vicino a Calais, 109 anni dopo la prima trasvolata della Manica, fatta in senso inverso da Louis Blériot. Pesa solo 600 kg e ha una lunghezza circa 7 metri con un’apertura alare di 9 metri e mezzo. È mosso da due motori alimentati da batterie ai polimeri di litio per una potenza totale di 60 Kw che gli consentono di volare a una velocità di crociera di 160 Km all’ora, fino a una massima di 220.

L’aereo è stato progettato e costruito da Voltair, una società creata da Airbus proprio per progettare e vendere aerei elettrici, ed è stato pilotato da Didier Esteyne.

L’idea che sta alla base del progetto della società francese è quella di realizzare velivoli che possano sfruttare i motori elettrici insieme a quelli “tradizionali” per poter ridurre il consumo di carburante, di emissioni di CO2, ossido di azoto e di particolato. Obiettivo che si vuole raggiungere entro il 2050 con la realizzazione di un aereo commerciale da almeno 100 posti.

Loading...
Potrebbero interessarti

Dopo Messenger, Facebook vuole aprire anche Whatsapp alle aziende

L’importante è guardare sempre verso nuovi orizzonti e cercare di allargare il…

Cinema, sale riservate per chi vuole usare lo smartphone

Delle sale cinematografiche dedicate esclusivamente a chi non riesce a smettere di…