EICMA, fra le novità anche Triumph Bobber e Street Scrambler

Eleonora Gitto

Belle e stilose come sempre le due ruote di Triumph che all’EICMA presenta due novità da far girare la testa: Bobber e Street Scrambler.

Gli appassionati delle moto non restano mai indifferenti di fronte alla classe delle moto della casa inglese.

Triumph ha deciso di ampliare la gamma delle sue motociclette e lo fa con due modelli che parlano di due modi differenti di vivere la vita.

All’Esposizione Internazionale Ciclo e Motocilco (EICMA) 2016, il mitico produttore inglese si è presentato con Bobber, Street Scrambler e la Street Cup.

La Bobber, con motorizzazione T120 da 1.200 cc., è per quanti non hanno mai smesso di amare le due ruote aggressive dal sapore un po’antico.

Sella e telaio sono due elementi molto caratteristici di questo modello. La sella monoposto, disponibile anche in biposto, è sospesa sulla ruota posteriore.

A esaltare la linea della moto il serbatoio piccolo, il faro  anteriore incassato e. soprattutto, i colori studiati ad hoc.

La guida è resa più piacevole da una piattaforma elettronica non invasiva, con traction control disinseribile e due mappature per guida su asciutto e su bagnato.

Per il modello Bobber Triumph propone una ricca gamma di accessori per personalizzare al massimo questa due ruote.

La Street Scrambler è per chi sogna una vita spericolata “alla Steve McQueen”.

Anche qui le rifiniture sono la sella è comoda. Questo modello aggiunge una sella amovibile per lasciare spazio al portapacchi.

Il motore è da 900 cmc e 55 Cv della Bonneville. Mostra un nuovo doppio scarico alto, un telaio dedicato per garantire una posizione di guida più dominante che fa il paio con il manubrio più ampio.

Il cerchio anteriore è da 19” e gli ammortizzatori posteriori sono più lunghi. Per quanto riguarda le dotazioni elettroniche, troviamo ride by wire, Abs e frizione a coppia assistita.

Infine la Street Cup con motore da 55, manubrio basso e cupolino. La dotazione elettronica è arricchita da traction control disinseribile, ride-by-wire, e Abs.

Next Post

Il Segreto, anticipazioni domenica 13 novembre

Dopo la puntata di ieri, in cui abbiamo visto un Severo devastato dal rifiuto di Candela mettersi in viaggio per cercare di dimenticare e per cercare i migliori avvocati per scagionare Lucas, accusato di aver avvelenato il suo piccolo paziente, vediamo quali soprese ci riserva la puntata odierna. Nella puntata […]