Elvis Presley, nel privato era violento ed ossessivo?

A molti anni dalla sua prematura scomparsa è ancora un mito per milioni di persone nel mondo, per la sua musica ma anche e soprattutto per il personaggio pubblico che era riuscito a costruirsi, ma chi era veramente Elvis Presley nel suo privato?

” The King” Elvis Presley, un uomo che, a cavallo tra gli anni ’50 e ’60, fece innamorare milioni di donne con la sua musica, nel privato aveva numerosi lati oscuri che sapeva celare fin troppo bene, come ha svelato al mondo l’ex fidanzata, Linda Thompson.

L’ex reginetta di bellezza ha deciso di raccontare in “Little Thing Called Life” la vita trascorsa insieme al cantante per svelare lati del suo carattere sconosciuti al mondo.

Impressionanti sono gli aneddoti sul carattere violento di Elvis. Qualche settimana dopo essersi conosciuti, lui le disse di essere “fottutamente geloso”: “Disse che non avrei mai dovuto guardare un altro uomo o parlarci”. Un giorno ha rischiato di ucciderla, sparandole nel bagno e mancandola di pochissimo, prima di scusarsi. Tutti sapevano del lato violento del cantante. Una volta Linda lo vide picchiare selvaggiamente un membro del suo staff accusato di aver rubato le foto Polaroid della sua ex mentre simulava del ses** orale con un’altra donna.

Le pillole poi erano diventate vitali per il cantante: “Le usava per dormire, svegliarsi e salire sul palco. Erano tutto per lui”. Elvis, poi, era ossessionato dal sesso, “aveva un’incredibile raccolta di film porno”.

Dal ’74 il cantante iniziò ad aggiungere, trai i suoi vizi, il mix droga- alcol e, l’anno dopo, a 40 anni, divenne ossessionato dalla chirurgia plastica. Si fece il lifting, ignorando il consiglio del medico. “Mi trovavo – continua Linda – in una realtà dove il comportamento bizzarro e insano era considerato norma. Una volta svenne con la faccia dentro alla zuppa di pollo e lo risvegliai con il Ritalin”.

La Thompsons sopportò molto ma non tutto: la goccia che fece traboccare il vaso fu la scoperta della relazione del suo compagno con un’impiegata con cui faceva sesso proprio nel letto di sua figlia Lisa Marie.

La Thompson, cantante ed ex reginetta di bellezza di Memphis, è stata fidanzata con Elvis dal 1972 al 1976. Lui morì otto mesi dopo che la loro storia era giunta al capolinea.

Next Post

Emma Marrone confessa il suo desiderio di maternità

Nei giorni in cui impazza la polemica sul Fertility Day, la discutibile campagna ministeriale che ricorda alle donne che il tempo scorre e l’orologio biologico reclama attenzioni, bisognerebbe ricordare che non basta volere un figlio per metterlo al mondo: serve una situazione stabile, un lavoro per mantenerlo il bambino, e […]