Emily Ratajkowski: il mio problema? era il seno

Non sempre avere un corpo con le forme al posto giusto aiuta nel lavoro, oddio i comuni mortali la pensano diversamente ma devono, a quanto pare, essere smentiti e da una super modella richiesta in ogni parte del mondo, stiamo parlando di Emily Ratajkowski che ha parlato del suo “seno prorompente” come di un ostacolo per la sua carriera, tanto da condizionarle addirittura la vita.

Tra le comuni mortali che sognano un corpo da sogno ed un seno prosperoso, il suo sfogo non sarà troppo condiviso, ma evidentemente per la bellissima modella il suo è un problema serio, capace di condizionarle la vita e la carriera, quindi ha voluto condividerlo col mondo e con i suoi fans.

Emily Ratajkowski, supermodella americana, ha spiegato al mensile Harper’s Bazaar Australia di aver perso delle occasioni di lavoro per via del suo seno prosperoso, ed è anche per questo che è molto attiva nella lotta per il riconoscimento e la tutela di tutti i diritti femminili.

La sua personale battaglia, racconta, è quella di essere stigmatizzata come troppo sexy: “Continua a capitarmi questa cosa, ma è veramente anti-femminista che le persone non vogliano lavorare con me perché ho il seno troppo grande”. “Che c’è di male nelle tette? – continua – Sono una bellissima caratteristica femminile, che deve essere celebrata”.

Quindi la modella celebra la diversità del corpo femminile. “Insomma, a chi importa? Alcuni seni sono meravigliosamente grandi, altri meravigliosamente piccoli. Perché dovrebbe essere un problema?“

Emily inoltre nella sua battaglia può contare sull’appoggio delsuo fidanzato, Jeff Magid, che già l’avrebbe aiutata e incoraggiata a portare avanti qualsiasi battaglia desideri. La modella 26enne ne parla come di un uomo dalle doti indiscutibili: “il mio ragazzo è super fiducioso. È stato cresciuto dalla madre, e anche lui ama e ammira le donne. Non solo: ‘Oh sì, le donne sono in gamba!’. Lui ama profondamente e rispetta le donne, e ama tutto quello che sono”.

La Ratajkwski ha 26 anni, 13 milioni di follower su Instagram e una grande carriera: si fa fatica a credere che abbia dovuto affrontare discriminazioni basate sul suo corpo, ma evidentemente il “dorato” mondo della moda è così selettivo che anche una super modella come lei ha dovuto vedersi sbattere qualche porta in faccia.

Potrebbero interessarti

Gwyneth Paltrow vuole il divorzio ma Chris Martin non risponde

Dovrebbe essere ufficialmente divorzio tra l’attrice Gwyneth Paltrow e il frontman dei…

Miss Italia 2017, la vincitrice è la trentina Alice Rachele

Ieri sera, a Jesolo, è andata in scena la serata finale dell’edizione…