Expo 2015: parteciperà anche il porcetto sardo

Potrà partecipare ad Expo 2015 il porcetto sardo che in precedenza era stato bocciato. C’è stato l’accordo tra il ministero della Salute e la Regione della Sardegna. Il porcetto sardo potrà essere assaggiato durante l’evento più atteso dell’anno. Il ministro Beatrice Lorenzin spiega la motivazione sul cambio di decisione preso: ” Grazie all’intesa raggiunta uno dei prodotti più conosciuti e apprezzati della gastronomia italiana non verrà escluso da Expo 2015″.

La nuova concessione riguarda l’invio dei maialini precotti a 80° per l’esposizione e la degustazione solamente nell’ambito dell’evento di Milano. L’esclusione di questa specialità aveva suscitato molte polemiche soprattutto per la possibile deroga del ministero per gli alimenti esotici portati da altri paesi. E perciò, con grande orgoglio della Sardegna, il porcetto sardo farà parte di Expo 2015.

 

 

Potrebbero interessarti

Vaccini, escludere da scuola i bambini non vaccinati

La notizia è di quelle importanti, perché se è vero che i…

Irisina, l’ormone dello sport esiste davvero e fa dimagrire

Nel 2012 era stato isolato, sui topi, uno speciale ormone, definito “dello…