Fabio Rovazzi permaloso: la risposta piccata ad Amendola
Fabio Rovazzi risposta piccata ad Amendola

Noi speriamo per lui che non sia una meteora nel mondo della musica, ma essendo salito alla ribalta solo questa estate, per una hit estiva che certamente non è brillante o sagace, è troppo presto per dirlo.

Possiamo invece certamente dire che non ha peli sulla lingua, e anche ben poco rispetto per due artisti che, nel bene e nel male, sono sul palcoscenico quasi da prima della sua nascita.

Enrico Papi, che è tra i protagonisti del talent show Tale e Quale Show, durante la prima puntata ha rotto il ghiaccio imitando Fabio Rovazzi e cantando la sua canzone “andiamo a comandare”.

Al termine dell’esibizione il conduttore si è divertito a riproporre il “movimento” portato alla ribalta in coppia con Carlo Conti. Un siparietto che ha strappato numerosi consensi tra gli spettatori, mentre sarcastico è stato Claudio Amendola, che ha sottolineato di non amare affatto Rovazzi.

Papi ha ancora molta strada da fare come imitatore, ma, nonostante tutto, il video è diventato virale, eppure l’imitazione non è piaciuta affatto al diretto interessato.

Rovazzi infatti ha commentato su Facebook quanto stava vedendo e in primis ha scritto: “Enrico Papi che mi imita, canta andiamo a comandare e dabba, Carlo conti che fa il balletto, Amendola che mi dissa… COSA STA SUCCEDENDO?”.

Poi, dinanzi alle dichiarazioni di Amendola, ha aggiunto: “Claudio Amendola che mi dissa è totale raga” ed aggiungendo: ” Claudio Amendola fino a ieri pensavo fossi una fermata della metro”.

Potrebbero interessarti

Nina Zilli, l’amore va malissimo e si sente sola

Se la vita professionale sembra aver ingranato la marcia, dopo anni di…

Roberto Benigni rende omaggio a Massimo Troisi

Nell’anniversario della sua prematura scomparsa in tantissimi, amici, colleghi ma anche semplici…