Fantascienza diventa realtà: primo trapianto di testa su una scimmia

Finora era solo nei romanzi di fantascienza che la testa di un essere umano potesse finire attaccata al corpo di un’altra, ma mai come nei ultimi decenni, la scienza ci ha insegnato che è solo questione di tempo prima che il fantascientifico diventi realtà.

Ed è arrivato anche il tempo in cui anche il primo trapianto di testa è stato effettuato: il neurochirurgo Sergio Canavero ha infatti annunciato di aver effettuato un trapianto di testa su una scimmia. L’animale, ha affermato il medico a New Scientist, “è sopravvissuto alla procedura senza nessun danno neurologico di qualsiasi tipo”. L’intervento sarebbe stato eseguito nella clinica universitaria di Harbin, in Cina.

In particolare il medico ha rivelato che la sua equipe ha realizzato con successo il collegamento dei vasi sanguigni. L’animale è sopravvissuto per 20 ore al trattamento, ma poi è stato soppresso per evitare “inutili sofferenze”.

Per il dottor Canavero si tratta di un traguardo importante verso il trapianto completo di testa umano. “Adesso abbiamo terminato gli esperimenti sugli animali –ha affermato Canavero-. Confermo che in Cina l’intervento sarà realizzato nel 2017. Abbiamo già cominciato gli studi umani sui cadaveri. Ma in parallelo alla Cina, vogliamo realizzare un intervento anche in Russia, abbiamo già l’ospedale che ospiterebbe l’operazione, ma ci mancano i soldi. Abbiamo chiesto finanziamenti a diversi milionari, a partire dal creatore di Facebook Mark Zuckerberg che sta già dando molti soldi alla ricerca per l’estensione della vita. Anche il Vietnam si è proposto per ospitare i prossimi interventi”.

A sottoporsi al primo trapianto di testa su un essere umano dovrebbe essere il russo Valery Spiridonov, affetto da una rara malattia genetica.

Loading...
Potrebbero interessarti

Tumori, manifestazioni per la giornata mondiale contro il cancro infantile

Il 15 febbraio è una giornata molto speciale: ricorre infatti la giornata…

Porta il figlio al pronto soccorso e aggredisce il medico, arrestato 39enne

Sempre più spesso si legge notizie di medici, infermieri e operatori sanitari…