Frenetica l’attesa per i Nutella Biscuits
Frenetica attesa per i Nutella Biscuits

Molti li hanno già assaggiati in Francia, dove da qualche mese sono stati lanciati per poter condurre un test di mercato, e probabilmente anche per questo sono così attesi: Nutella non sbaglia un colpo ed anche i suoi primi biscotti sono una delizia per il palato.

Dopo averli “studiati” per ben dieci anni ed averci investito fior fiori di quattrini, i Nutella Biscuits a partire da novembre arriveranno anche sugli scaffali dei negozi nostrani.

I biscotti saranno prodotti nello stabilimento di Balvano, in provincia di Potenza, dove Ferrero ha investito oltre 120 milioni di euro per una linea produttiva ad hoc.

Il biscotto ripieno di Nutella, sottolineano dalla Ferrero, coniuga la croccantezza e friabilità tipiche dei frollini al gusto e alla consistenza della Nutella, che rappresenta il 40% del prodotto. L’impasto è fatto con ingredienti selezionati, quali la farina di frumento e lo zucchero di canna.

Un lancio che si preannuncia in grande stile, e ne è convinto anche il presidente e ad di Ferrero Italia Alessandro d’Este che già si sbilancia sui numeri: in un mercato che oggi vale oltre 1 miliardo “i Nutella Biscuits nei primi 12 mesi fattureranno tra i 70 e i 90 milioni di euro”.

foto@Nutella.com

Loading...
Potrebbero interessarti

Farmaci contraffatti, boom di quelli per disfunzione erettile

Quando si sente parlare di contraffazione si pensa in primis ai prodotti…

Dna, nuova rivoluzionaria tecnica per produrlo in serie in laboratorio

Nell’arco di circa 150 anni si è assistito a una vera e…