Giancarlo Magalli: via Adriana Volpe e Marcello Cirillo

Alla fine l’ha avuta vinta lui: poco importa com’è andata la vicenda, la sua influenza in casa Rai lo ha premiato, e sarà lui a restare, mentre coloro che gli si sono schierati contro faranno parte del programma.

Non è la Rai ad annunciarlo, è lo stesso Giancarlo Magalli ad ufficializzare la “non presenza” di Adriana Volte e Marcello Cirillo.

Intervistato dal programma radiofonico Casa M20, condotto da Fabio De Vivo e Alberto Dandolo,  Magalli ha fatto sapere a tutti che Adriana Volpe non sarà più a I fatti vostri.

Forse la vedrete ma non al mio fianco – spiega in radio -. Per ora io sono confermato a I fatti vostri. Stiamo cercando di cambiare questo programma. Se la Volpe migrerà al sabato? Basta che migri“.

Il triste epilogo di una querelle durata un bel pò, ma che aveva raggiunto il culmine soltanto poche settimane fa. La Volpe aveva semplicemente detto pubblicamente che Magalli stava per compiere 70 anni.

Pìgliatela in saccoccia te, e quelli che non dicono l’età che hanno“, aveva replicato il conduttore. Poi, visto che la collega non mollava, era sbottato: “Ma fatti gli affari tuoi, no? No, proprio non è capace…“. Quindi aveva svelato l’età della collega: “Tu ne fai 44! E allora?“. La Volpe, spiazzata dalla reazione del conduttore, aveva chiesto: “Ma perché te la prendi?“. Al che Magalli aveva chiosato: “Perché sei proprio una rompipalle“.

Ma Giancarlo Magalli, in questi mesi di programma, non ha solo litigato con Adriana Volpe, anche con Marcello Cirillo, il responsabile della parte musicale de I fatti vostri, gliene ha dette quattro. Magalli nello specifico aveva minimizzato la mancata riconferma del responsabile della parte musicale. Un nuovo putiferio a cui il presentatore aveva risposto: “Caro Marcello, condivido la tua rabbia e la tua delusione, ma non prendertela con me. Le decisioni che ti riguardano non dipendono da me…“.

E difatti, nell’intervista radiofonica ha chiosato: “Io non voglio litigare con nessuno e tra l’altro non sono decisioni che ho preso io. Io non c’entro niente – ha spiegato Giancarlo Magalli -. Servo come parafulmine e qualcuno poi sfoga il nervosismo, lo ha già fatto Adriana Volpe e adesso anche Marcello, che poi si è arrabbiato“.

Qui tutti quelli che vengono allontanati cercano una spalla su cui incaz…si“, ha concluso.

Loading...
Potrebbero interessarti

A girl walks home alone at night, lo strano horror di Amirpour

A girl walks home alone at night, film diretto da Ana Lily…

“Belle e Sébastien- L’avventura continua”, il bambino e l’amico a quattro zampe tornano al cinema dall’8 dicembre

Dopo il grande successo ottenuto nel 2013, in seguito alla pubblicazione del…