Grande Fratello, Rebecca bacia Luca Argentero. Igor e Giovanni abbandonano la casa

Redazione

E’ stata una puntata ricca di colpi di scena, e come sempre di emozioni, quella andata in onda ieri sera su Canale 5. Stiamo parlando nello specifico della quarta puntata del celebre reality show intitolato “Grande Fratello” condotto dalla bravissima Alessia Marcuzzi affiancata da due simpaticissimi opinionisti ovvero Claudio Amendola e Cristiano Malgioglio. Nel corso della puntata di ieri, giovedì 15 ottobre, un ex gieffino adesso attore molto apprezzato dal pubblico, ha fatto il suo ingresso nella casa del Grande Fratello rendendo felici tutti i ragazzi in casa, soprattutto le donne. Nello specifico stiamo parlando del bellissimo Luca Argentero, attore e personaggio televisivo italiano divenuto molto celebre al pubblico grazie alla partecipazione alla terza edizione del Grande Fratello nel 2003.

Argentero ha fatto il suo ingresso nella casa per sottoporre i ragazzi alla prova di recitazione e nello specifico i ragazzi dovranno riproporre una scena di Poli Opposti, film con protagonisti lo stesso Argentero e la bella Sarah Felberbaum al cinema dall’8 ottobre. A girare il primo ciak sono stati lo stesso Luca Argentero insieme a Rebecca, una prova bacio molto emozionante per la concorrente della casa che ha avuto la fortuna di baciare l’amatissimo attore.

Ad abbandonare la casa in questa quarta puntata è stato il giovane imprenditore Igor Di Giovanni, ma non è stato l’unico. Anche l’affascinante Dottore, specializzando in Ortopedia, ovvero Giovanni Angiolini ha dovuto abbandonare la casa per tornare al suo lavoro.

Next Post

Al cinema "Fuck You, Prof!", film campione di incassi in Germania

E’ finalmente arrivata nelle sale cinematografiche italiane proprio ieri, 15 ottobre 2015, la pellicola della commedia tedesca del 2013 diretta da Bora Dagtekin ed intitolata “Fuck You, Prof!”. La pellicola racconta di un rapinatore che si imporovvisa professore di una scuola per poter recuperare dei soldi. Qualcuno ha infatti deciso […]