Hulk Hogan in tribunale per il suo video Hot
Hulk Hogan in tribunale per il suo video Hot

L’ex campione di wrestling Hulk Hogan si è rivolto al tribunale dopo aver chiesto un risarcimento al noto blog di gossip americano Gawker.

Tempo fa il magazine aveva pubblicato un video segreto dove il campione di wrestling era in dolce compagnia di Heather Clem nella sua intimità, da allora Hulk Hogan non si è dato pace fino alla richiesta di circa 100 milioni di dollari di danni.

In tribunale l’ex wrestler si è presentato con un completo nero classico, giacca e maglia nera completati da una bandana sempre nera, in bella vista una collana con un crocifisso, Hulk Hogan ha spiegato: “Dal momento della pubblicazione di quel video, sono stato umiliato nel mio privato è stato imbarazzante perché sono un personaggio pubblico”.

Hogan ha poi chiarito di essere un carattere completamente opposto a quello che ovviamente si vede sul ring, molto pacato e tranquillo, inoltre il video è stato carpito e girato in segreto in una camera da letto ovviamente privata.

Dal canto suo il fondatore del sito di gossip, Nick Denton, ha spiegato che questo tipo di segnalazioni sono molto importanti, il pettegolezzo è alla base delle segnalazioni dei media e della libertà di stampa.

picture credits@Wenzelberg/NY Post /Splash News

Loading...
Potrebbero interessarti

Prince, la verità sulla morte per mano dell’Aids

La notizia, semmai fosse confermata, è di quella da lasciare interdetti: Prince,…

Daniele Bossari, ecco a cosa mi ha spinto alla depressione

Essere ricchi è famosi è uno status a cui aspirano in molti,…