I giovani sempre più dipendenti da internet

Redazione

Il mondo ormai è sempre più tecnologico e i giovani esprimono sempre le loro emozioni e i loro stati sui social nework e perciò sempre connessi. Questo è ciò che è emerso da uno studio che ha dichiarato che 1 giovane su 3 rimane connesso tra le cinque e le dieci ore.

Oggi martedì 9 febbraio si celebrerà la Giornata Mondiale per la sicurezza in rete istituita e promossa dalla Commissione Europea: questo evento si svolgerà insieme, ad altre 100 nazioni in tutto il mondo. Al centro di questa giornata ci saranno ovviamente i giovani nati tra il 1996 e il 2010, la cui vita è stata molto influenzata da questo mondo tecnologico che più tempo passa e più entra nel quotidiano.

Dallo studio è emerso che il 17% dei ragazzi intervistati rimane connesso tra le 5 e le 10 ore: una percentuale simile ha dichiarato di rimanere sempre connesso grazie ormai ai smartphone che offrono sempre più servizi come whatsapp e messenger per facebook.

 

Next Post

The Walking Dead 6, le anticipazioni di Michonne

Domenica 14 febbraio è sempre più vicina e gli innamorati appassionati di serie tv a tema post apocalittico avranno una splendida serata immersa negli zombie: AMC ha infatti messo a punto un San Valentino di sangue, decidendo di mandare in onda l’episodio 9 della sesta stagione di “The Walking Dead”, […]