I giovani sempre più dipendenti da internet
Group of young students working on laptop computer in classroom

Il mondo ormai è sempre più tecnologico e i giovani esprimono sempre le loro emozioni e i loro stati sui social nework e perciò sempre connessi. Questo è ciò che è emerso da uno studio che ha dichiarato che 1 giovane su 3 rimane connesso tra le cinque e le dieci ore.

Oggi martedì 9 febbraio si celebrerà la Giornata Mondiale per la sicurezza in rete istituita e promossa dalla Commissione Europea: questo evento si svolgerà insieme, ad altre 100 nazioni in tutto il mondo. Al centro di questa giornata ci saranno ovviamente i giovani nati tra il 1996 e il 2010, la cui vita è stata molto influenzata da questo mondo tecnologico che più tempo passa e più entra nel quotidiano.

Dallo studio è emerso che il 17% dei ragazzi intervistati rimane connesso tra le 5 e le 10 ore: una percentuale simile ha dichiarato di rimanere sempre connesso grazie ormai ai smartphone che offrono sempre più servizi come whatsapp e messenger per facebook.

 

Loading...
Potrebbero interessarti

Galleria degli Uffizi, arriva la rete wi-fi per avere più informazioni

L’arte classica e le nuove tecnologie a prima vista sembrerebbero inconciliabili, due…

Jeff Bezos lascia Bill Gates al palo, è lui il più ricco

Davanti ai suoi guadagni Amazon ha raggiunto il massimo massimo di tutti…