“I Goonies”, il film cult ha festeggiato 30 anni lo scorso 7 giugno

Redazione

Sono trascorsi trenta lunghi anni da quando, il 7 giugno del 1985, venne distribuito nelle sale cinematografiche il celebre film diretto dal regista e produttore cinematografico statunitense Richard Donner la cui sceneggiatura venne scritta da Chris Columbus, ed intitolato “I Goonies”, diventato un vero e proprio cult per le generazioni degli anni ottanta.

Nella pellicola era presente un cast di artisti molto bravi e apprezzati in tutto il mondo e tra questi ricordiamo l’attore e regista statunitense Sean Astin divenuto molto celebre al pubblico per aver interpretato il ruolo di Sam nel film Signore degli Anelli, e poi ancora l’attore statunitense Josh Brolin che nel corso della sua splendida carriera ha preso parte a numerose pellicole di successo tra cui “Men in Black 3”, “Sin City – Una donna per cui uccidere”, “Avengers: Age of Ultron” e altri ancora. E poi ancora in “I Goonies” ricordiamo la presenza del celebre attore, regista e cantante statunitense Robert Davi noto per aver preso parte nel film “007-Vendetta privata”.

Il film, girato nell’Oregan e precisamente ad Astoria racconta le avventure di un gruppo di ragazzi le cui case devono essere demolite in seguito alla decisione di un imprenditore che ha intenzione di comprare la zona circostante per costruire un campo da golf. Ma ciò verrà evitato grazie alla scoperta del tesoro di Willy l’Orbo.

Next Post

Apple Pay alla conquista dell’Europa

Il WWDC 2015 che si celebrerà presso il Moscone Center di San Francisco sarà il palcoscenico da cui Apple lancerà anche le ultimissime news sul suo avanguardistico servizio di Apple Pay? A sentire le indiscrezioni, che campeggiano sui quotidiani di tutto il mondo, sembrerebbe proprio di si: dopo l’enorme successo […]