Il broccolo Benefortè contro il colesterolo

Redazione

E’ stato appurato che il broccolo riduce del 6% il livelli di colesterolo cattivo (LDL) nel sangue. I broccoli, come tutti sapranno, sono ottimi per prevenire i tumori e ora c’è una ragione in più per mangiarli. La scoperta è stata fatta da alcuni ricercatori inglesi dell’Institute of Food Research che ha messo a punto una nuova varietà di broccolo che è capace di tenere sotto controllo il colesterolo.

Il broccolo è chiamato Benefortè ed è stato coltivato con una maggiore concentrazione di glucorafanina, una sostanza che svolge un ulteriore beneficio per l’organismo. Il test è stato fatto su 130 persone ai quali sono stati inseriti, nella loro alimentazione, 400 grammi di Benefortè. Il risultato è stato che dopo 12 settimane il livelli di LDL nel sangue sono diminuiti del 6%.

 

Next Post

Siete bassi? forse avrete problemi al cuore

Il detto altezza mezza bellezza non vale solo per un fatto estetico ma anche per la salute. Infatti da uno studio è emerso che chi è basso può avere più possibilità di sviluppare problemi al cuore. La ricerca è stata pubblicata sul New England Journal of Medicine. Lo studio questa […]
Trapianto di cuore, non ce l’ha fatta la piccola Adalyn