Il cinema festeggia i suoi primi 120 anni di successi

Tutti i compleanni sono importanti e vano festeggiati, ma forse è passato troppo sotto silenzio uno che invece avrebbe meritato una risonanza maggiore: il cinema, la settima arte, l’immagine in movimento che ha cambiato per sempre anche la percezione dell’uomo moderno, ieri ha compiuto i suoi primi 120 anni di vita e di storia.

Il 28 dicembre 1895 infatti i fratelli Lumière davano vita alla prima proiezione cinematografica della storia con il celebre cortometraggio del treno che entrava nella stazione di La Ciotat.

Gli spettatori si spaventarono molto quando il treno che sullo schermo entrava nella stazione: sembrava potesse realmente travolgerli mentre se ne stavano lì, nella sala. E poi i lavoratori delle fabbriche Lumière uscire al termine del turno, in un’altra celebre sequenza entrata nella storia.

Ne è passata di acqua sotto i ponti da quelle prime immagini, e la casa produttrice Tàndem Entertainment ne ha approfittato per fare un gran bel regalo agli appassionati di cinema, con uno splendido collage delle migliori scene che hanno accompagnato questo lustro di decenni.

Un’emozionante video che racchiude, attraverso scene dei migliori film di ieri e di oggi, la nascita e la diffusione di una fra le più belle arti dello spettacolo.

Da Woody Allen che mangia popcorn, a Julia Roberts che li butta sulla maschera di Hugh Grant in Notting Hill. In mezzo ci sono Mastroianni in “Otto e Mezzo”, Leonardo Di Caprio, Paul Newman, fino alla conclusione di Jean Dujardin che esulta per il boato del pubblico a fine proiezione del suo film in “The Artist”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Il Segreto, anticipazioni sabato 6 febbraio

Si appresta a concludersi un’altra settimana in compagnia de Il Segreto, ed…

Condivide la foto del padre, il web sconcertato per la somiglianza

Condivide la foto del padre sui social e le persone sono senza…