In arrivo una nuova app che darà vita alle cose

Redazione

La nuova app si chiama Internet of things ed è stata ideata dalla giovane Jessica Rosati: in pratica questa nuova app ci avvisa su varie cose come ad esempio quando la nostra piantina necessita di acqua. La giovane ventiseienne per aver ideato questa app è stata premiata con l’IBM PHD fellowship awards.

Ma non solo le piante saranno dotate di questa novità: si potranno applicare anche alle medicine che ci avviseranno quando è giunta l’ora di prenderle. Infatti il nome dell’app non per niente si chiama Internet of things che in italiano significa internet delle cose. Jessica Rosati è una studentessa dell’università di Bari che sta prendendo la laurea in Ingegneria Elettrica e dell’Informazione. Gran bell’inizio per una studentessa così giovane ma che promette già bene.

 

 

 

Next Post

Il simbolo di Roma tornerà ad essere un'arena?

Sembra proprio che il Colosseo, da sempre simbolo della Capitale, possa ritornare ad essere un’arena. Questo progetto, come ha affermato anche il ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini, è concreto evidenziando anche lo scopo di ciò: un aumento delle persone che possono vedere e ammirare le bellezze del Colosseo e possibilità […]