In California è boom di auto a guida autonoma

Eleonora Gitto

In California vanno alla grande le auto a guida autonoma.

Non c’è dubbio che l’auto del futuro è quella a guida autonoma.

Non facciamo in tempo a liberarci dal giogo del carburante, passando all’elettricità, ed ecco che sopraggiunge l’auto che si guida da sé.

Nel futuro ci siamo già, e fino al collo. Certo, è più facile essere nel futuro in California che in Iraq, tuttavia il segnale dell’avanzamento prepotente della tecnologia a livello generale negli ultimi anni è inequivocabile.

In questo momento, naturalmente, i costi di un’auto a guida autonoma sono altissimi e non sono molti a potersela permettere.

Tuttavia negli Usa questo nuovissimo mezzo di locomozione sta prendendo piede, e segnatamente in California, dove certamente il tenore di vita è fra i più alti del mondo.

A produrre queste autovetture ormai sono diverse aziende come Tesla, Google, Volkswagen, Nvidia, Baidu, e da poco è arrivata anche la Subaru.

Ma, come accennavamo, nel settore è la California a farla da padrona, laddove la sperimentazione di queste vetture è ufficialmente permessa.

Nello Stato americano sono addirittura 22 le aziende che le stanno testando per poi lanciarle sul mercato.

Quale sarà l’anno del vero e proprio boom, e non solo in California? Qualcuno parla del 2020. Staremo a vedere.

Next Post

Stash, smentito il flirt con Ginevra Lambruschi

L’amore che Fedez provava per Chiara Ferragni lo si era intuito quando lui, dedicandole una canzone, le aveva mostrato un cuore in diretta televisiva, ma non necessariamente ogni dedica corrisponde a una nuova love story, e lo sanno bene Stash e Ginevra Lambruschi, che nelle ultime ore sono stati protagonisti […]