iPhone imposta 1 gennaio 1970 e puoi dire addio al tuo dispositivo

Redazione

Possibile esista un bug del genere su un dispositivo così avanzato come quello della Apple? Stiamo parlando ovviamente dell’iPhone.

Sembra proprio di si, almeno stando a quanto si apprende dai social network, pare che il blocco del vostro iPhone sia legato all’impostazione di una particolare data sul dispositivo: 1 gennaio 1970, questa la fatidica data che manda in tilt il melafonino.

Secondo la leggende che ormai si sta allargando a macchia d’olio sui social, tale data porterebbe al blocco del dispositivo, molti utenti infatti giurano di non essere più riusciti ad accendere il dispositivo, secondo Snopes.com, il bug sarebbe a discapito degli iPhone, iPad, iPod con sistema operativo iOS 8 e 9.

Gli utenti rivelano che all’atto del settaggio di quella particolare data, il display dello smartphone al riavvio, mostrerebbe il logo classico del vecchio Macintosh, che dire, vogliamo provare?

Next Post

Paolo Bonolis si schiera a favore delle unioni civili

Negli ultimi giorni, in cui il decreto Cirinnà è in discussione alle camere e urge trovare una giusta regolamentazione per le unioni civili, molti personaggi noti hanno scelto di condividere pubblicamente il proprio pensiero. In tanti hanno difeso l’idea di famiglia tradizionale, altrettanti hanno invece indossato nastri arcobaleno per rivendicare […]