Iron Maiden, Bruce Dickinson si diletta come pilota

Certamente sa far volare in alto chi lo ascolta, con la sua voce forte e decisa che lo ha reso una star molto apprezzata nel panorama musicale internazionale, ma perché non cimentarsi anche come pilota, magari di qualche suo ignaro fans?

La Air Djibouti, una delle più antiche compagnie aeree dell’Africa, nel 2002 aveva cessato tutte le operazioni di volo nel 2002 ma, dopo un rilancio partito dal mese di agosto 2015, con un servizio di carico merci, è nata la sua seconda vita, con l’intenzione, nel 2016, di tornare ad essere attivo anche per quanto riguarda viaggi con passeggeri a bordo.

Bruce Dickinson, cantante degli Iron Maiden, possiede la società che gestirà la compagnia aerea e quindi ha deciso che il volo inaugurale da Olbia a Torino l’avrebbe condotto lui in persona.

Che fosse un pilota provetto si sapeva, è sempre lui infatti alla cloche dell’Ed Force One, il poderoso Beoing 747 con cui si sposta la band heavy metal quando è in tour; ma nessuno immaginava che potesse trovarsi al lavoro su un normalissimo volo di linea.

Per le decine di turisti che domenica scorsa hanno volato dalla Sardegna al Piemonte è stato un viaggio da non dimenticare: una volta a terra, infatti, Dickinson ha salutato i passeggeri concedendo autografi e selfie.

Next Post

Adele annulla il concerto: sono piena di raffreddore

Costretta a rimandare il suo concerto dopo essersi presa un brutto raffreddore, così la cantante Adele ha voluto mostrarsi al pubblico senza trucco su Instagram. Adele ha infatti mostrato il suo volto senza trucco e ha motivato, quasi confermando con delle prove tangibili, il forte raffreddore che l’ha colpita. Quasi […]
Adele annulla il concerto sono piena di raffreddore