Iss, astronauti mangiano la prima lattuga coltivata nello spazio

Dopo il ritorno sulla Terra della nostra Samantha Cristoforetti, l’attenzione della popolazione italiana sullo spazio si è fortemente allentata, eppure ogni giorno nella stazione Spaziale Internazionale avvengono nuove scoperte e vengono raggiunti nuovi traguardi, mai tagliati prima.

Ad esempio vi è stato il primo raccolto nello spazio per gli astronauti della Stazione spaziale internazionale (Iss) che per la prima volta hanno assaggiato la verdura fresca coltivata in orbita:s i tratta di lattuga romana ed è la prima verdura interamente coltivata e mangiata nello spazio.

Negli precedenti esperimenti di agricoltura spaziale le piante erano state sempre inviate sulla Terra, per essere studiate, mentre in questo caso gli astronauti si sono cibati per la prima volta, con verdure seminate, crescite e raccolte interamente nello spazio.

L’esperimento, denominato Veggie, è nato per sviluppare la possibilità di creare delle piccole serre capaci di fornire cibi freschi agli astronauti durante le loro missioni spaziali di lunga durata.

“Un piccolo morso per l’uomo, una grande foglia per l’umanità” ha esclamato l’astronauta della Nasa Scott Kelly sgranocchiando la lattuga.

Next Post

Kurt Cobain, in arrivo un nuovo album di inediti

Sono trascorsi ben 21 anni da quando, il 5 aprile del 1994 il celebre cantautore e chitarrista statunitense Kurt Cobain si è tragicamente spento alla prematura età di 27 anni dopo essersi sparato un colpo di fucile alla testa. 21 lunghi anni in cui la sua splendida voce e il […]