J.K. Rowling svela il segreto che confidò ad Alan Rickman

Alan Rickman, il grande attore inglese scomparso di recente, sapeva già il destino di Severus Piton, il personaggio della saga di Harry Potter da lui ha interpretato con una bravura inarrivabile. A informarlo fu la stessa scrittrice J.K. Rowling, in gran segreto.

Rickman, nel corso di un’intervista a HitFix nel 2011, dichiarò che la scrittrice “Mi diede una piccola informazione che non ho mai detto e mai dirò a nessuno. Non aveva a che fare con la trama, non era fondamentale in modo tangibile, ma era un’informazione cruciale per me, per farmi prendere una direzione anziché questa, quella o quell’altra ancora”.

Ed ora, a pochi giorni dall’addio di Rickman, la Rowling svela il curioso segreto condiviso solo con lui, tramite un post su Twitter, risponddendo alla domanda di un fan curioso che le ha domandato appunto maggiori dettagli sulle affermazioni di Rickman: “Ho raccontato ad Alan che cosa ci fosse dietro la parola ‘Sempre'”.

“Sempre”, la parola chiave di “Harry Potter e i doni della morte – Parte 2”, il capitolo finale della saga, quando un lungo flashback svela i sentimenti di Piton per Lily Potter, la madre di Harry. “Dopo tutto questo tempo?”, gli domanda Albus Silente. “Sempre”, risponde Piton, con uno sguardo talmente profondo e malinconico da svelare finalmente la vera natura del personaggio. Uno sguardo che Rickman interpretò alla perfezione, e che rimarrà scolpito nella storia del cinema.

Loading...
Potrebbero interessarti

Ilaria D’Amico felice al parco coi suoi bambini

Stilosa e tenerissima, divisa tra famiglia e lavoro, la bella Ilaria D’Amico…

Salvo Riina, il figlio racconta con orgoglio le gesta di Totò

Se non è certo una colpa rispettare i propri genitori, apprezzarne sacrifici…