Joan Collins dona 150 oggetti personali per un associazione benefica

In tutto complessivamente un valore di 10mila sterline quelle raccolte dall’attrice Joan Collins dopo aver donato ben 150 oggetti personali ad un famoso negozio inglese che si occupa di ragazzi con problemi familiari.

L’attività ha sede nel Regno Unito e prende il nome di Shooting Star Chase, una sorta di raccolta fondi per i bambini e ragazzi fino ai 21 anni, l’attrice, indimenticabile protagonista negli anni 80 della serie tv Dynasty, ha deciso di devolvere 150 oggetti personali.

Sono oggetti che fanno parte del suo guardaroba personale e saranno messi in vendita dal più piccolo circa 5 sterline di valore ai pezzi più pregiati valutati circa mille sterline, complessivamente la donazione dovrebbe arrivare a circa 10mila sterline.

Tra gli oggetti gioelli, cappelli, vestiti ma anche costumi da bagno indossati ovviamente dall’attrice e griffe disegnate proprio da Joan Collins, inoltre un cimelio che potrebbe attrarre molti fan, i famosi orecchini indossati proprio sul set della serie tv Dynasty.

Potrebbero interessarti

Aurora Ramazzotti vuole continuare l’esperienza televisiva

Il suo debutto in televisione è stato accompagnato da un mare di…

Nina Moric, nuova frecciatina a Fabrizio Corona

In televisione ormai la si vede poco o nulla, ed anche come…