Kanye West tra stupore e scandalo tante le reazioni

L’importante, nel bene e nel male, è far parlare di sé, e poco importa se questo vuol dire mettere un gran numero di persone nude, tra cui la propria stessa moglie, in un unico letto per il videoclip del proprio ultimo lavoro discografico.

Kanye West ha presentato il nuovo videoclip “Famous” in un evento speciale al Forum di Los Angeles, davanti a 17mila fan: il video però ha destato scalpore non per il suo grandioso lancio ma per la presenza in esso di 12 vip quasi completamente nudi – in uno scenario post-orgico ispirato al dipinto “Sleep” di Vincent Desiderio.

Tra gli illustri compagni di letto, Taylor Swift,  Ray J, Amber Rose, Caitlyn Jenner, Bill Cosby, George W. Bush, Donald Trump, Anna Wintour, Rihanna e Chris Brown.

Non è chiaro quali tra quei personaggi abbiano posato volontariamente, quali involontariamente e se siano immagini reali o meno, ma tra questi spicca senza dubbio la moglie Kim Kardashian, che certamente si sarà prestata volontariamente a questa discutibile rappresentazione artistica.

Lui stesso ha raccontato in un’intervista: “Canto un sacco di versi che altre mogli non permetterebbero ai mariti di cantare. Ma mia moglie posta foto che altri mariti non permetterebbero. Una delle chiavi della nostra felicità è che permettiamo a ognuno di essere se stessi. La nostra vita è una continua performance d’arte”.

Next Post

Steven Tyler: ho deciso proseguo per conto mio

La sua “militanza” negli Aerosmith gli ha assicurato fama e successo a livello internazionale, ma come accade a tantissimi artisti, in alcuni momenti della vita si avverte insopprimibile il desiderio di provare a spiccare il successo da soli. E così, il prossimo 15 luglio, uscirà in tutto il mondo il […]