Kim Kardashian, battaglia quotidiana con la psoriasi

Abituata a vederla sempre bellissima e in perfetta forma fisica sui social, dove mostra sovente senza veli il suo corpo, si stenta a credere che soffra di una malattia così invasiva, che interessa proprio il corpo e in modo anche molto fastidioso.

Modella, stilista, imprenditrice e personaggio televisivo statunitense, Kim Kardashian nelle scorse ore è tornata a parlare della malattia che l’affligge, la psoriasi.

La prima volta che Kim Kardashian ha parlato della psoriasi risale al 2011, durante una puntata di ‘Keeping Up with the Kardashians‘, nota serie tv. Da quel momento, l’attrice californiana è diventata un simbolo della lotta contro la psoriasi e un modello per tutti coloro che soffrono della stessa malattia.

Kim ha dovuto imparare a convivere con questa problematica, quindi ha deciso di parlarne perché crede non abbia senso nasconderlo. “Non ci provo neppure più a coprire l’eritema”, ha scritto sul suo sito in questi giorni. “Tutti coloro che hanno la psoriasi presentano differenti sintomi – ha proseguito – A volte le macchie danno prurito, altre volte si sfaldano. Le mie esplodono di volta in volta per differenti ragioni. Spero sempre in una cura, certo, ma intanto, sto imparando solo ad accettare la psoriasi come una parte di chi sono”.

“Ho un cerotto sulla gamba destra che è ben visibile”, ha confessato Kim, la malattia “è il mio più grande difetto e tutti lo conoscono, quindi perché coprirlo?”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Elton John spegne le sue prime 70 candeline

Sir Elton Hercules John, nome d’arte di Reginald Kenneth Dwight, compie 70…

Leonardo DiCaprio a colloquio privato da Papa Francesco

Sembra che Leonardo DiCaprio lo abbia definito “meglio di un Oscar”, il…