Kim Kardashian vuole giustizia per la rapina di Parigi
Kim Kardashian vuole giustizia per la rapina di Parigi

Negli ultimi giorni sono andate avanti le indagini per la rapina, divenuta ormai famosa, ai danni della modella e imprenditrice statunitense Kim Kardashian.

L’iter della rapina in un hotel di Parigi ha lasciato senza parole tutti i fan, la Kardashian infatti non è stata solo derubata ma legata e praticamente tenuta in ostaggio fino al termine della scorribanda, le indagini sono proseguite con il fermo di numerose persone che potrebbero essere collegate alla rapina.

Come rivela il magazine RadarOnline, Kim Kardashian è da qualche giorno in contatto con le autorità francesi per cercare di risolvere le indagini insieme agli inquirenti, ma fonti vicine alla modella rivelano che nonostante il suo stile impeccabile e la sua calma serafica anche quando si è recata dalle forze dell’ordine, sarebbe molto irritata e non si darebbe pace fino a quando non verrà risolto tutto.

La Kardashian vuole giustizia, rivela una fonte vicino alla modella e imprenditrice statunitense, secondo la ricostruzione degli inquirenti, i ladri avrebbero appreso numerose informazioni soprattutto attraverso i social network e i suoi profili ufficiali riuscendo a pianificare il tutto.

Una fonte, citata dal magazine RadarOnline, rivela: “Ricorda perfettamente tutto ciò che le è accaduto e vuole farla pagare ai delinquenti“.

Loading...
Potrebbero interessarti

Alessia Macari, lo sfogo all’ennesimo commento sul web

Alessia Macari è andata su tutte le furie per l’ennesimo attacco da…

Povia, l’ultima canzone è una dura invettiva contro gli immigrati

Nei giorni scorsi, indossando la maglietta arancione “d’ordinanza”, Povia era a Pesaro…