Lampedusa è letteralmente sommersa dai migranti
Lampedusa letteralmente sommersa dai migranti

Certamente è il punto di prima accoglienza, ed almeno sulla carta i migranti dovrebbero sostare non più di qualche ora, il tempo di trovargli una sistemazione, ma ormai Lampedusa è letteralmente al collasso.

Complice anche il caldo persistente che accompagna questo ottobre, centinaia di migranti si avventurano nelle traversate per raggiungere le nostre coste: solo in una giornata sono arrivati circa 200 migranti, tra cui molti bambini.

Due barche erano alla deriva mentre la terza è arrivata autonomamente: su una di queste imbarcazioni in legno con una settantina di persone a bordo, viaggiavano più di 20 bambini (uno di appena una settimana e un altro di un paio di mesi). Sono 47 le donne e 8 gli uomini, nella maggior parte originari della Costa d’Avorio.

Al momento quindi sono presenti circa 400 profughi, a fronte di una capienza massima di 90. “Non è un caso che, con l’attacco della Turchia alla Siria, dalla Libia inizino a fuggire in massa, la situazione è destinata a peggiorare”, fa sapere il sindaco di Lampedusa, Salvatore Martello.

Nel frattempo il Viminale ha assegnato il porto di Taranto alla nave Ocean Viking, noleggiata da Sos Mediterranee e gestita con Medici Senza Frontiere, con a bordo 176 migranti.

foto@Flickr

Loading...
Potrebbero interessarti

Coronavirus, da domani primi allentamenti nelle restrizioni

E finalmente, last minute, il governo ha pubblicato sul suo sito le…

Yara, sentiti in udienza la sorella e l’uomo che l’ha ritrovata

Un’altra giornata importante nel processo in cui è unico imputato, per l’omicidio…