Legambiente, torna sul Lago Maggiore la Goletta dei laghi
Legambiente, torna sul Lago Maggiore la Goletta dei Laghi

Legambiente ha pubblicato le analisi del Lago Maggiore condotte dalla Goletta dei laghi.

Legambiente non si muove solo sui mari, con verifiche, ricerche e misurazioni, e nemmeno solo sulle montagne o sulle colline per aiutare specie animali vicine all’estinzione.

Si occupa pure di laghi con le sue golette che navigano tranquille negli specchi lacustri nazionali.

Così la Goletta dei laghi di Legambiente si è data da fare circumnavigando il famoso Lago Maggiore, dove è riuscita a fare verifiche importanti.

Dai rilievi di Legambiente è risultato che le condizioni di questo grande e storico lago del settentrione italiano, non sono poi così cattive.

In particolare risulta che quasi tutte le spiagge del lago sono balneabili, ci si può fare cioè tranquillamente il bagno. T

Tuttavia si riscontrano ancora dei problemi non indifferenti in corrispondenza delle foci dei fiumi che si trovano sulla sponda piemontese dello specchio lacustre.

Purtroppo l’inquinamento è ancora forte in alcune zone nei pressi di Arona, alla foce del Vevera, tra Arona e Dormelletto, alla foce del rio Arlasca, in prossimità del depuratore, e a Stresa, nell’area dello sfioratore di Via Marconi.

Queste zone ovviamente sono interdette alla balneazione, perché a elevato tasso d’inquinamento.

Loading...
Potrebbero interessarti

Android sono tanti che lasciano per iOS

Francia, Germania, Italia, Spagna e Gran Bretagna, questi i principali mercati europei…

UFO o fenomeni meteorologici spettacolari

Gli avvistamenti di oggetti volanti non identificati, o più comunemente chiamati UFO,…