Lexus trasforma in realtà il sogno di uno skateboard fluttuante

Il sogno è iniziato oltre trent’anni fa, quando il film Ritorno al Futuro ha mostrato il suo protagonista cavalcare uno skateboard che fluttuava nell’aria: da allora è stato il sogno proibito delle generazioni successive, ed ora sembra finalmente essere diventato realtà.

Se gli autori di Ritorno al Futuro l’avevano solo immaginata una cosa simile, Lexus e i suoi partner dell’IFW di Dresda e della evico GmbH hanno trovato il modo di farla funzionare: Lexus, famosa casa automobilistica, ha concepito e realizzato materialmente uno skateboard in grado di fluttuare nell’aria e di solcare l’acqua.

Nello specifico, si chiama  Lexus Hoverboard e passerà alla storia come il primo skateboard a levitazione, ma per ora è un prototipo che non vedremo mai viaggiare nelle nostre strade.

È senza ruote ed è fatto di bambù, con un impianto di raffreddamento costituito da super conduttori che l’azoto liquido porta alla temperatura di -197 gradi e riesce ad avere un’autonomia di circa venti minuti. Per il suo funzionamento, spiega il Dott. Oliver de Hass, CEO di evico: “Il campo magnetico del circuito è essenzialmente ‘congelato’ nei superconduttori della tavola e mantiene costante la distanza fra la tavola stessa e il circuito. Questa forza basta per tenere in piedi il rider, che può addirittura saltare sulla tavola”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Lumia, i 950 e il 950XL avranno la scansione dell’iride e Windows Hello

Ormai sono all’ordine del giorno le novità riguardo i nuovi gioiellini di…

P10, il nuovissimo smartphone Huawei

In attesa del nuovissimo smartphone Huawei P10, vediamo se riusciamo a tirare fuori dalla Rete…