Liam Gallagher, esordio solista e nuovo live a Londra

L’occasione è un evento benefico, il Give a Gig Week, evento organizzato dalla Charity Youth Music, e la notizia è una di quelle che lasciano i fans senza parole: Liam Gallagher,  controverso cantante del gruppo inglese Oasis, ha pensato di regalare ai fan una data speciale, il 28 marzo 2017.

E per di più sarà in ottima compagnia: sul cartellone dell’evento figurano infatti Tom Odell, i Plan B, Jess Glynne.

A riportare la notizia è il magazine inglese Music Week, che annuncia proprio che il cantante si esibirà per raccogliere fondi per l’associazione che si adopera per avvicinare alla musica ragazzi che vivono in aree difficili del Regno Unito.

L’evento sarà l’occasione per  presentare dal vivo i pezzi cui Liam Gallagher ha lavorato negli ultimi tempi: una manciata di canzoni da lui stesso definite “eleganti, con stile, melodie fichissime e testi molto divertenti. E’ un disco scritto da me e ha tutti gli ingredienti giusti –spiega il cantante – Le persone resteranno sconvolte”.

Ma il 2017 sarà soprattutto l’anno in cui l’ex Oasis presenterà il suo primo album da solista, che sta prendendo vita dopo aver confermato la firma di un contratto con Warner Bros.

Liam, dopo la fine degli Oasis, fra il 2009 e il 2014 è stato impegnato coi Beady Eye, con cui ha pubblicato un paio di album. Ora chissà se da solista saprà riscuotere il medesimo successo ottenuto con la sua storica e leggendaria band degli anni ’80.

Next Post

Justin Bieber e Usain Bolt una coppia perfetta!

Quando c’è da divertirsi e da sorridere sono tutti e due pronti, ma anche quando c’è da correre e andare a tutta birra, certo c’è una bella differenza tra Usain Bolt e Justin Bieber, ma anche il cantante è solito “correre”. Per la prima della proiezione del film “I Am […]