Londra, accoltella 3 persone nella metro: “è per la Siria”
Londra accoltella 3 persone nella metro

Attorno alle 20 ora italiana, un giovane uomo ha accoltellato tre persone nella metro di Londra; con un coltello di circa 7,5 cm ha tentato di sgozzare un uomo di cinquantasei anni, e altri due passanti che però non hanno riportato ferite gravi.

I giornali britannici hanno diffuso le foto scattate dai testimoni e alcuni video in cui l’assalitore viene neutralizzato dalla polizia con il teaser e portato via;

Secondo i media locali il ventenne autore dell’attacco ha gridato “è per la Siria”, nell’atto di usare l’arma contro le inconsapevoli vittime. La motivazione che lo avrebbe spinto a compiere il delitto sarebbe l’approvazione dei raid in Siria dal governo britannico: secondo il giornale inglese “Mirror” il ragazzo avrebbe urlato:

“Ecco cosa succede quando fai lo stronzo con madre Siria, tutto il tuo sangue verrà versato”. La pista terroristica è dunque la più plausibile, a dichiararlo anche il responsabile dell’antiterrorismo della polizia londinese Richard Walton che ha pubblicato su Twitter: «Stiamo trattando la questione come un incidente terroristico. Vorrei insistere sul fatto di rimanere calmi, ma attenti e vigili. La minaccia terroristica rimane elevata, il che significa che un attacco terroristico appare probabile».

Loading...
Potrebbero interessarti

Bill Gates, Anonymous lo definisce il Nostradamus 2020

Il panico da coronavirus imperversa in tutto il mondo e il gruppo…

Fitness e marijuana, apre la prima palestra “amica” della cannabis

A Los Angeles apre la Power Plant Fitness, la prima palestra “amica…