Lupin III, da manga a uomo: al cinema il 22,23,24 febbraio

Eleonora Gitto

Il film Lupin III, questa volta con attori in carne e ossa, sarà eccezionalmente sul grande schermo in Italia nei giorni 22,23,24 febbraio: un evento straordinario da non perdere.

Dopo tante versioni in cartoni animati, il ladro più simpatico di tutti i tempi avrà sembianze umane.

Lupin III ha avuto l’approvazione ufficiale di Kazuhiko Kato, in arte Monkey Punch, il fumettista giapponese creatore del personaggio.

Monkey Punch ha voluto seguire personalmente le prime riprese del film, quasi a volersi accertare che il suo “Lupin” non fosse snaturato.

Perciò questo film, distribuito da Microcinema e diretto da Ryûhei Kitamura, è il primo live action su Lupin riconosciuto ufficialmente dal papà di Lupin.

Il 22, 23 e 24 febbraio il film, girato tra Giappone e Thailanda, sarà distribuito in 250 sale cinematografiche sparse per il Paese. Fra le queste anche quelle di Latina, Anzio, Aprilia e Terracina.

Il cast include Shun Oguri nei panni di Arsène Lupin III, Tetsuji Tamayama è Daisuke Jigen, Go Ayano è Goemon Ishikawa, l’attrice cantante Meisa Kuroki interpreta Fujiko Mine e Tadanobu Asano veste i panni dell’ispettore Koichi Zenigata .

Il film non cambia la formazione originaria della banda di Lupin III, con gli inseparabili Jigen, Goemon e Fujiko e l’immancabile ispettore Zenigata.

E anche in questa versione, il povero poliziotto continuerà a essere canzonato dal simpatico gruppo di ladri.

Per quanti acquisteranno il biglietto in prevendita, c’è anche una gradita sorpresa: il poster della locandina originale in “limited edition” disegnata da Monkey Punch.

Next Post

Loredana Lecciso, Romina non ha cambiato la sua vita con Albano

Sono stati per anni una famiglia felice, eppure Albano negli ultimi mesi ha avuto uno strano riavvicinamento alla prima moglie, Romina Power: se questa è stata una bellissima notizia per i fans del cantante pugliese, è stata invece per la Lecciso una doccia fredda, con la loro unione destabilizzata ed […]