Maker Faire Rome, fino al 15 giugno per presentare i progetti

La terza edizione del Maker Faire Rome si svolgerà a Roma presso la città universitaria La Sapienza dal 16 al 18 ottobre 2015: torna il grande evento che dal 20113 trasforma Roma in una delle capitali mondiali dell’innovazione.

Ancora qualche giorno per poter presentare la propria idea vincente, il progetto del futuro pronto a modificare la quotidianità di un vasto pubblico: “ci teniamo che i progetti si mantengano su questo standard e non vogliamo rischiare di lasciarne fuori altri, altrettanto interessanti. Per questo abbiamo deciso di estendere la scadenza della #Call4makers al 15 giugno”, fanno sapere gli organizzatori.

Quest’anno saranno selezionati 30 progetti di cui 25 nati dalle scuole di secondo grado e 5 dagli istituti tecnici superiori. Nel 2014, sono state 100 le scuole e ben 800 i makers che hanno proposto le loro candidature.  I progetti saranno selezionati da un’apposita giuria e parteciperanno gratuitamente. Spazio a quelli creativi, innovativi, divertenti, interattivi, che mostrino il processo con cui si realizza qualcosa e che arricchiscano i visitatori comunicando passione e ingegno.

Alla  Maker Faire si potranno trovare invenzioni in campo scientifico e tecnologico (dalle stampanti 3D ai wearables, passando per droni, robot e il digital manifacturing) ma anche nuove forme di arte, spettacolo, artigianato, sperimentazioni sul cibo e attrazioni mai viste prima.

Loading...
Potrebbero interessarti

macOS High Sierra scoperto bug che consente accesso senza password

E’ il principale difetto riscontrato, in merito alla sicurezza del sistema operativo,…

Liam, il robot di Apple esperto in riciclo

Liam è il robot che distrugge ordinatamente i dispositivi Apple per consentire…