Marco Cartasegna tra nuovo amore e polemiche social

Come gli appassionati di Uomini e Donne hanno potuto seguire nelle scorse settimane, la storia tra il tronista Marco Cartasegna e la sua scelta Federica è ben presto naufragata: il novello sentimento non ha saputo reggere l’impatto con la quotidianità ed i giovani sono presto tornati single.

Ma per poco, però: Marco infatti sta già vivendo una nuova storia d’amore con Valentina Allegri, figlia dell’allenatore della Juventus Massimiliano.

A confermare la storia la stessa ex fidanzata: “L’unica cosa che posso dire è che sì, Marco è stato innamorato di me, sarei un’ipocrita a dire il contrario. Ma diciamo che la volubilità dei sentimenti non mi appartiene e non deve appartenere tanto meno al mio ipotetico uomo. Io sapevo già da qualche giorno di ciò, ma va bene ed è giusto così. Gli auguro tanta felicità, e da oggi non volto pagina ma cambio proprio libro” ha fatto sapere la Benincà.

Marco e Valentina hanno invece scelto la strada del silenzio: per il momento entrambi continuano a postare sui social foto e video ma glissano sull’argomento.

Proprio Marco ha in queste ore scatenato una bufera sul web, beccandosi una pioggia di critiche. Tutto è nato da un suo aneddoto, raccontato sulle stories di Instagram.

Marco infatti ha pubblicato delle Instagram Stories dove ironizzava su un fatto accadutagli nel pomeriggio dopo che, presentatosi in lavanderia e aver risposto  alla domanda dell’impiegata su quale fosse la destinazione del suo viaggio ovvero l’isola spagnola di Ibiza, la donna ha esordito con : “Ah bello dov’è?”.

La polemica impazza perché nel video Marco ha aggiunto la didascalia “Aboliamo il suffragio universale”. Da qui ecco piovere insulti e critiche, che hanno accusato  il giovane di scarsa sensibilità e poco rispetto per persone più anziane di lui, che magari non hanno avuto le sue stesse possibilità di proseguire gli studi.

La sua risposta però non si è fatta attendere e ha ulteriormente inasprito la polemica: “Una precisazione, quella cosa che ho scritto sull’abolizione del suffragio universale non è perché la signora fosse donna, ma semplicemente perché era ignorante a prescindere dal maschio o femmina e dall’età. Mi fanno sorridere i messaggi che mi stanno arrivando e gli insulti che mi dicono: ‘La signora magari non ha avuto i soldi che hai avuto tu per studiare’. Ma io credo che la scuola dell’obbligo in Italia sia gratuita”.

Next Post

Beautiful trame settimanali 17-21 luglio 2017: Natale a casa Forrester

Beautiful anticipazioni settimanali dal 17 al 21 luglio 2017. E’ arrivato il Natale a casa Forrester. Mentre Eric è rammaricato perché i figli non trascorreranno le feste natalizie con lui e Quinn, Ridge vuole passare il Natale solo con Brooke e R.J. Bill nel frattempo è deciso a non rinunciare […]