Marina Ripa di Meana sta facendo la chemio per battere il cancro

Carolyn Smith non ha fallito il suo obiettivo: la giurata di Ballando con le stelle, che recentemente ha urlato al mondo di aver battuto il cancro al seno, ha negli ultimi mesi raccontato, passo per passo, tutto il suo calvario e le cure a cui si è sottoposta per tornare a vivere, con l’obiettivo dichiarato di spingere tutti a lottare, a non vergognarsi della propria malattia e di parlarne per essere di supporto ad altri.

Il suo messaggio è infatti stato ascoltato e accolto da un’altra protagonista dello spettacolo italiano, che ha deciso di comunicare a tutti la battaglia che sta combattendo: Marina Ripa di Meana, in un’intervista al Fatto Quotidiano, ha parlato della sua malattia e ha messo in guardia chi non vuole sottoporsi alla chemio.

In questi giorni ho letto le storie di quelle povere ragazze che sono morte perché hanno rifiutato le terapie. E non posso stare zitta. Ho il cancro, usiamo la parola giusta. Faccio la chemioterapia. Finirò il ciclo il 25 settembre. Ma sto bene, nonostante le inevitabili sofferenze. Voglio raccontare la mia esperienza, perché spero di poter aiutare qualcuno. Voglio che chi è malato non cada nelle mani di stregoni e zozzoni e si faccia curare”, ha dichiarato senza giri di parole.

Con la chemio oggi sempre di più si può guarire” ha aggiunto ancora l’attrice: “Ma anche chi non guarisce come me, può sperare che la malattia si cronicizzi e la vita duri decenni. Non voglio dire che sia una passeggiata. Sarebbe sciocco. È una terapia molto dura. Penso ai miei capelli, ne avevo una testata bellissima e me ne sarà rimasto un terzo. Ma oggi si riesce a fare una vita quasi normale”.

Next Post

Il Segreto, anticipazioni lunedì 12 settembre

Con la fine della stagione estiva, e l’esordio del nuovo palinsesto autunnale, c’è aria di cambiamento anche per la soap opera spagnola più amata dagli italiani: a partire da oggi, lunedì 12 settembre, Il Segreto non andrà più in onda in fascia pre serale, ma verrà trasmesso nel primo pomeriggio […]