Messina aborti clandestini: giudizio immediato per i due medici di Papardo

Redazione

Per il caso degli aborti clandestini, i due medici che prestavano servizio presso l’ospedale Papardo verranno ascoltati e giudicati il prossimo 18 gennaio nella seconda sezione penale di Palazzo Piacentini e dovranno affrontare il processo.

I due medici che sono sotto giudizio sono il primario anestesista del reparto di rianimazione Giuseppe Luppino e il ginecologo Giovanni Cocivera, che in passato era ex consigliere comunale.

I due medici sono stati accusati di aver fatto abortire diverse donne ovviamente contro la legge, nello studio privato di Cocivera in cambio di denaro.

Secondo gli accertamenti fatti dalla polizia in quello studio mancavano i requisiti igienico-sanitari e ostetrico-ginecologici. Per le interruzioni di gravidanza i due medici avrebbero intascato tra i 750 e i 1200 euro. Gli avvocati difensori degli imputati starebbero valutando la strada per il rito breve.

Next Post

Chiama un numero in bagno pubblico e si sposa

Certo non è quello che possiamo immaginare, guardando i numeri di telefono che spesso sono scritti sulle pareti dei bagni pubblici, ma è capitato ad un camionista inglese. Lui è Mark Ellis, un tranquillo camionista inglese di 51 anni, l’uomo si trovava a passare in un pub per consumare la […]